Doppio trionfo per i ragazzi dell'Aurora

Dopo una lunga preparazione fisica e tecnica i giovani ginnasti della società Aurora hanno partecipato con 2 squadre alla manifestazione di Montevarchi. Marini, Casini e Mori per la squadra Gold 2, Patti, Nannetti e Boncompagni per la Gold 1

Domenica si è svolta a Montevarchi la seconda prova del campionato Allievi Gold a squadre, massima espressione della Ginnastica artistica Maschile regionale per la categoria Allievi. Dopo una lunga preparazione fisica e tecnica i giovani ginnasti della società Aurora hanno partecipato con 2 squadre alla manifestazione. Marini, Casini e Mori per la squadra Gold 2, Patti, Nannetti e Boncompagni per la Gold 1. Stesso risultato anche se in due diverse categorie per entrambe le squadre che conquistato la testa della classifica, vincendo le rispettive gare e campionati. Ottimo risultato ottenuto grazie anche agli innesti di ginnasti attentamente selezionati provenienti da altre realtà toscane che hanno permesso di alzare ulteriormente il livello della squadra. Il risultato raggiunto grazie al lavoro dei tecnici Pagni, Pineschi e Nannetti proietta le squadre verso la finalissima di Modena del 16 e 17 Novembre, dove si scontreranno con tutte le altre finaliste selezionate dagli altri campionati regionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento