Martedì, 22 Giugno 2021
Altri Sport

Vanni ce l'ha fatta: il tennista aretino è agli Australian Open

Luca ha battuto il giapponese Hiroki Moriya nell'ultimo turno di qualificazioni 6-2, 6-2. Ora affronta lo spagnolo Pablo Carreño Busta

Luca "Lucone" Vanni ce l'ha fatta: entra nel tabellone degli Australian Open, il primo torneo Slam dell'anno, ed è l'unico italiano delle qualificazioni a farcela. Gli altri azzurri che prenderanno parte all'avventura di Melbourne sono, in campo maschile, Fabio Fognini, Thomas Fabbiano, Matteo Bwerrettini, Andreas Seppi e Fabio Cecchinato.

Per Vanni un sogno che si corona, come per il 2017. Dopo aver sconfitto nel primo turno di qualificazione il connazionale Giannessi con un doppio 6-4 e l'ucraino Serhij Stachovs'kyj per 6-4, 7-6 al secondo, Luca ha ottenuto il pass per giorcarsi le proprie carte contri i big con il giapponese Hiroki Moriya, regolato 6-2, 6-2.

E adesso il sorteggio per 64esimi di finale lo ha messo di fronte al 27enne spagnolo Pablo Carreño Busta, numero 84 del mondo, ma avversario di livello notevole, che tra il 2016 e il 2017 ha vinto tre tornei Atp raggiungendo anche la semifinale degli Us Open '17.

Foto tratta da facebook

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanni ce l'ha fatta: il tennista aretino è agli Australian Open

ArezzoNotizie è in caricamento