Lunedì, 21 Giugno 2021
Altri Sport

Colpo esterno con Valdisieve per l'Amen Scuola Basket Arezzo

La rimonta dal -12 nell'ultimo quarto chiude i conti salvezza con un turno di anticipo 

Nella foto un momento della sfida tra Valdisieve ed Amen Scuola Basket Arezzo (ph. ufficio stampa)

Dopo il blitz della prima giornata a Prato l'Amen Scuola Basket Arezzo trova nuovamente il successo esterno e lo fa nella giornata più importante sul campo di un battagliero Valdisieve. Con questo successo infatti gli amaranto raggiungono quota 8 punti nella seconda fase evitando così i Playout che vedranno impegnati Valdisieve e Montale. Come nelle attese della vigilia la compagine fiorentina parte con determinazione, Bongini ed Occhini sono i riferimenti offensivi che colpiscono la difesa amaranto. L'Amen tiene duro nei primi minuti e solo le basse percentuali di realizzazione costringono il quintetto di coach Evangelisti ad inseguire (14-11 al 10'). Nel secondo quarto gli amaranto cominciano a mettere la testa avanti, i problemi di falli di Cutini tolgono dal campo l'ala aretina, ma grazie all'energia di Calzini ed alla concentrazione difensiva al riposo il punteggio vede la Sba avanti 35-33. Al rientro in campo dagli spogliatoi il momento peggiore del quintetto aretino che subisce un parziale di 11-0 firmato dall'ottimo e immarcabile Occhini che sembra indirizzare la gara a favore di Valdisieve. Il quarto fallo di Cutini appena rientrato complica i piani di coach Evangelisti. L'Amen subisce 23 punti in un quarto ed al 30' si trova in svantaggio 56-49. Arezzo cade addirittura a -12 (63-51 al 33') e quando sembra oramai alle corde esce fuori la determinazione di tutta la squadra. In difesa Valdisieve non riesce a segnare con continuità non trovando alternative ad Occhini, così punto su punto gli amaranto rientrano in partita prima di mettere la freccia nei secondi finali. Pipiska si prende tante responsabilità in attacco, Rossi è gladiatorio a rimbalzo, saranno ben 9 a fine partita, e Giommetti chiude l'area con decisione. Valdisieve è stanca e sbatte sulla difesa dell'Amen che in lunetta con Cutini e Pipiska firma i punti della vittoria finale 73-68. Alla sirena finale comprensibile soddisfazione per la squadra amaranto per un successo ottenuto con grinta e determinazione, qualità che in altre occasioni erano purtroppo mancate. Ottimo l'impatto anche di Cresti che segna due triple in momenti dove l'attacco aretino aveva bisogno di una scossa. Domenica prossima gli amaranto torneranno in campo per l'ultima partita della stagione contro il Basketball Club Lucca, sarà consentito l'accesso al pubblico al Palasport Estra con la presentazione del certificato verde Covid o con l'esito di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti la partita. 

Valdisieve Basket - Amen Scuola Basket Arezzo 68-73
Parziali: 14-11; 33-35; 56-49
Valdisieve: Bongini 15, Bartolozzi, Piccini N., Maltomini 9, Occhini 36, Morandi, Bianchi 3, Sarti ne, Municchi 2, Piccini C. 3. All. Pescioli Ass. Gemmi
Amen: Calzini S. 9, Ghini, Cutini 7, Cresti 6, Rossi 6, Tenev 11, Calzini M. ne, Pipiska 22, Castelli ne, Giommetti 8, Provenzal 4. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo esterno con Valdisieve per l'Amen Scuola Basket Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento