menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un 2020 di grandi successi sportivi per il Tennis Giotto

Il circolo aretino ha chiuso l’anno sportivo con un titolo italiano, cinque titoli toscani e due promozioni

Un titolo italiano, cinque titoli toscani e due promozioni nel 2020 del Tennis Giotto. Il circolo aretino ha archiviato l’annata sportiva con numerosi successi individuali e a squadre che, oltre ad averne ulteriormente impreziosito l’albo d’oro, hanno ribadito la bontà del percorso di crescita sportiva tracciato dalla visione della dirigenza e curato dalla professionalità del gruppo maestri. In un’annata caratterizzata dalle incertezze e dal lungo stop delle attività, infatti, il Tennis Giotto è riuscito comunque a confermarsi competitivo a livello regionale e nazionale in diverse categorie dal settore giovanile alla seniores.

I grandi protagonisti dell’ultima stagione sono i ragazzi nati nel 2008 e militanti nell’Under12, con Gianmarco Cartocci, Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia che hanno prima vinto il campionato regionale per il secondo anno consecutivo e che hanno poi trionfato nelle finali dei campionati nazionali al termine di un entusiasmante percorso in cui non hanno perso nemmeno un set. Oltre ai successi a squadre, questi atleti hanno centrato gli altri titoli in palio nei campionati toscani di categoria, con Ciurnelli che si è laureato campione nel singolo e la coppia Ciurnelli-De Vizia che ha meritato il titolo nel doppio. Ad impreziosire ulteriormente l’annata sportiva ha inoltre contribuito il successo dello stesso Ciurnelli nella Winter Cup con la nazionale italiana, con il tennista del Tennis Giotto che ha trionfato nella più importante manifestazione europea giovanile. Gli altri due titoli toscani sono stati merito di Sofia Scatola del 2006 che aveva iniziato l’anno laureandosi campionessa regionale di Terza Categoria e della squadra femminile formata da Rachele Bacciarini, Sofia Farsetti, Sofia Macis e Matilde Mariani che si è imposta nel campionato regionale Under18.

Particolari soddisfazioni sono arrivate anche dai campionati a squadre seniores dove il Tennis Giotto ha festeggiato ben due promozioni, con la squadra maschile di C che ha colto l’obiettivo della salita in B2 e con la squadra di D2 che ha raggiunto la D1. La prima squadra maschile di B e la prima squadra femminile di C hanno infine sfiorato il passaggio nella categoria superiore, arrendendosi entrambe nella finalissima dei Play Off. «L’ultima annata è stata caratterizzata da incertezze e sospensioni dell’attività - commenta il direttore sportivo Francesco Benci, - ma, nonostante queste difficoltà, i nostri ragazzi hanno dimostrato l’attaccamento ai colori del circolo, la passione per questo sport e la volontà di raggiungere grandi risultati. Il Tennis Giotto ha festeggiato il quarto scudetto giovanile a squadre dal 2014 ad oggi, il primo scudetto assoluto da parte di una squadra maschile e il quarantesimo titolo toscano degli ultimi dieci anni, configurando una continuità di rendimento che è merito di un bel lavoro di squadra che accomuna dirigenti, tecnici e atleti. Ora continueremo a lavorare con lo stesso spirito per confermarci anche nel 2021 e, se possibile, per fare sempre meglio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento