rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altri Sport

Il Tennis Giotto insegue i pass per i Campionati Italiani Giovanili a Squadre

Under10 mista, Under14 maschile e Under16 maschile sono attese dalla fase interregionale di macroarea. La manifestazione, al via da venerdì 15 settembre, definirà le qualificazioni per le Final Eight tricolori

Il Tennis Giotto insegue i pass per le finali dei Campionati Italiani Giovanili a Squadre. Under10 mista, Under14 maschile e Under16 maschile sono le tre formazioni del circolo aretino che sono emerse nei rispettivi campionati regionali e che hanno guadagnato l’accesso alle fasi interregionali di macroarea che, tra venerdì 15 e domenica 17 settembre, definiranno le qualificazioni per le finali nazionali. Questa fase, infatti, permetterà di selezionare le migliori otto squadre italiane che, in ogni categoria, avranno accesso alle Final Eight che il fine settimana successivo assegneranno il tricolore.

Particolari emozioni saranno vissute dai bambini e dalle bambine dell’Under10 mista che, dopo il terzo posto conquistato in Toscana, vivranno le loro prime esperienze di spessore nazionale. Edoardo Del Tongo, Alberto Gori, Ludovica Gori, Vittoria Milesi, Adele Panichi e Francesco Vannelli sono i sei giovani atleti che giocheranno la fase di macroarea sui campi dell’At Tolentino, debuttando nei quarti di finale contro i ravennati del Ctd Massa Lombarda. L’Under14 e l’Under16 maschili sono invece chiamate a confermarsi ai vertici del tennis giovanile dopo che, nel 2022, avevano entrambe conquistato uno storico terzo posto ai Campionati Italiani a Squadre. Brando Andreani, Pietro Bramanti e Zeno Roveri sono i tre tennisti della squadra Under14 che si è laureata vicecampione regionale e che lancerà la rincorsa alle finali nazionali dal Ten Sport Center di Cervia, debuttando contro il Cus Ferrara. L’altra semifinale vedrà opposte Tc Fidenza e Tc Bisenzio, con le vincenti dei due incontri che potranno poi contendersi l’unico posto disponibile per le Final Eight. L’Under16 è infine formata da Gianmarco Cartocci, Raffaele Ciurnelli, Lorenzo De Vizia e Flavio Valois e si presenterà all’appuntamento interregionale forte della vittoria di cinque scudetti regionali consecutivi: questa formazione sarà impegnata nell’anconetana Agugliano e giocherà la semifinale contro il Ct Zavaglia di Ravenna, mentre l’eventuale finale sarà contro la vincente tra Ct Grosseto e Tennis Villa Carpena di Forlì.

«La fase di macroarea è un appuntamento insidioso e delicato - commenta Alessandro Caneschi, responsabile del settore agonistico del Tennis Giotto, - dove giocano le migliori squadre emerse da tutte le regioni italiane. Ormai da molti anni consecutivi siamo presenti con le nostre formazioni giovanili a questa competizione e, in questa stagione, per la prima volta potremo schierare ben tre squadre con cui proveremo a tenere in vita il sogno tricolore».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tennis Giotto insegue i pass per i Campionati Italiani Giovanili a Squadre

ArezzoNotizie è in caricamento