Martedì, 22 Giugno 2021
Altri Sport

Il Moto Club Condor "vola" allo Spino

Domenica 30 maggio si è corsa la prima prova del campionato italiano ed europeo velocità

Foto comunicato stampa

I colori della provincia di Arezzo erano difesi dal Moto Club Condor di Subbiano che schierava nella categoria TT500 Elena Capannoli con il suo Ducati Pantah 500 e Moreno Cardesi nella categoria Cronoclimber con la sua fida Yamaha R6.

Moreno, nella prima manche, dopo l'anno di stop, si è subito riabituato alla moto, e con la sua proverbiale regolarità è riuscito a surclassare gli avversari posizionandosi sul gradino più alto del podio. Elena invece ha iniziato con qualche difficoltà in più dovute al lungo periodo di inattività ed al riadattarsi alla moto che aveva ricevuto delle modifiche invernali. Questo non l'ha fatta perdere d'animo ed alla fine ha chiuso al quarto posto di una categoria molto competitiva che naturalmente è appannaggio normalmente di soli uomini. Nella seconda manche Moreno doveva ripetersi ed Elena in costante miglioramento aveva puntato il gradino più basso del podio. Purtroppo nel pomeriggio gara 2 veniva interrotta ed annullata a causa di un grave incidente occorso ad un sidecar. Rimane l'amaro per la Desmo-Mamma di quel podio mancato a cui ambirà nelle prossime gare. Un plauso particolare va alla ProSpino perfetto organizzatore di una manifestazione invidiata a carattere europeo.

...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Moto Club Condor "vola" allo Spino

ArezzoNotizie è in caricamento