menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sba: Marco Evangelisti confermato nelle giovanili e promosso in prima squadra

Per la prossima stagione oltre a proseguire il suo impegno nel settore giovanile e con un gruppo minibasket, affiancherà coach Milli nello staff tecnico della prima squadra

Seconda conferma per l’Amen Scuola Basket Arezzo che dopo Massimiliano Milli trattiene al Palasport Estra anche Marco Evangelisti. Arrivato in punta di piedi nel settembre scorso, Marco Evangelisti con l’impegno in palestra sia nel settore giovanile che nel minibasket, si è subito messo in luce come tecnico emergente. Nella stagione 2020/2021 oltre a proseguire il suo impegno nel settore giovanile e con un gruppo minibasket, affiancherà coach Milli nello staff tecnico della prima squadra mettendo a disposizione di questo gruppo tutta la sua lunga esperienza di giocatore in Serie A.

Le parole di Marco Evangelisti: “Sono molto contento di essere rimasto ad Arezzo per il secondo anno e sono molto felice che la società mi abbia dato questa opportunità e che abbia molta fiducia in me dandomi l'opportunità di allenare squadre importanti. In prima battuta ringrazio Umberto Vezzosi perché è soprattutto merito suo se allenerò le formazioni Under 18 ed Under 15 dimostrando di avere molta fiducia in me, una fiducia che mi è stata fatta sentire ogni giorno che sono in palestra con i ragazzi. Cercherò di fare il massimo per ottenere i migliori risultati possibili e far crescere i ragazzi sia sotto un punto di vista tecnico e cestistico che dal punto di vista caratteriale per poter creare qualche giocatore che in futuro possa essere utile alla prima squadra. Intanto però stiamo ancora lavorando in palestra con gli allenamenti individuali che secondo me sono una bellissima opportunità per il miglioramento dei ragazzi in aspetti che durante l’anno vengono magari curati meno durante l'anno. Non vedo l'ora di iniziare la nuova stagione dove sarò impegnato anche con la squadra di Serie C Gold dove sarò l’assistente di coach Milli e quindi avrò modo di imparare anche da lui e di proseguire nella mia crescita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento