Martedì, 28 Settembre 2021
Altri Sport

Scalata al Castello, ormai ci siamo. Ecco l'elenco dei favoriti

La 48a edizione in programma nella serata di giovedì 19 agosto, curata dall’UP Policiano Arezzo Atletica

Tutto pronto ad Arezzo per la 48^ Scalata al Castello in programma nella serata di giovedì 19 agosto, curata dall’UP Policiano Arezzo Atletica con l’abituale regia della famiglia Sinatti.

Confermate tutte le presenze dei big italiani guidati da Daniele Meucci al rientro agonistico dopo quasi un anno di assenze dalle gara, con lui Nekagenet Crippa splendido protagonista nella recente corsa di Castelbuono, si attendono buone cose anche da Pietro Riva quest’anno campione italiano dei 5000 mt e allenato da Stefano Baldini, poi Osama Zoghlami (reduce dai 3000 Siepi dei G.O.), Yohanes Chiappinelli bronzo europeo nei 3000 Siepi nel 2018, Marco Salami con doppia veste di atleta-allenatore tra cui Ahmed Ouhda, da seguire anche Italo Quazzola, i giovani Ademe Cuneo e Freedom Amaniel, in gara anche una giovane pattuglia di giovani seguiti e allenati da Stefano Baldini che sarà presente alla gara unitamente ad altri ex campioni e azzurri quali Daniele Caimmi e Luciano Di Pardo.

In campo maschile spicca su tutti l’ugandese Oscar Chelimo reduce dalla finale sui 5000 mt di Tokyo, ma sulla carta con credenziali che lo pongono favorito per il successo finale, con lui un altro reduce dai G.O. nella maratona Olivier Irabaruta, completa il cast degli stranieri keniani di assoluto valore come Paul Tiongik, Joel Mwangi, James Mburugu, Simon Kipngetich (Uga), e tanti altri da rendere la gara in circuito (12 giri) molto elettrizzante e di grande valore.

Tra le donne assente purtroppo Elena Romagnolo, favori del pronostico tutti per la keniana Purity Gitonga che sui 3000 e 5000 mt in pista vanta tempi al di fuori della portata delle nostre ragazze e della altre africane, ma siamo certi che le nostre azzurre sapranno farsi valere come Rebecca Lonedo, Sara Nestola, Sveva Fascetti, Simona Santini e Ilari Azzurra; tra le straniere da seguire la Mukandanga, Nimbona, Muli, Jerotich Aramisi e Kabergei e la Gitonga il successo dovrà sicuramente sudarselo.

Il via delle due gare clou: alle 21,30 le donne, alle 22,00 gli uomini, il tutto anticipato dalle gare Amatoriali e giovanili, con inizio alle ore 20,00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scalata al Castello, ormai ci siamo. Ecco l'elenco dei favoriti

ArezzoNotizie è in caricamento