Una passeggiata per ricordare Matteo Pes

Appuntamento il prossimo 19 agosto, partenza alle ore 21 dal parco del Marchionna

Il prossimo 19 agosto saranno due anni dalla scomparsa di Matteo Pes, il giovane aretino che perse la vita mentre stava scalando con un amico il Cervino. Una tragedia che sconvolse Arezzo dove Matteo, 28 anni, era molto conosciuto, non solo in ambito sportivo.

Un anno fa, il 19 agosto, i genitori e il fratello di Matteo organizzarono con gli amici del figlio una manifestazione per ricordarlo. La 'Pes run', una corsa podistica in memoria di Matteo, che amava ogni tipo di sport: dal calcio alla corsa, all'arrampicata. Un successo in termini di partecipazione e non solo, con oltre 350 iscritti alla corsa e alla camminata.

Quest'anno c'è stato il rischio di dover saltare l'appuntamento a causa della pandemia. La famiglia e gli amici non si sono però abbattuti e così, anzichè una corsa podistica, spazio ad una camminata. La 'Pes run' diventa 'Pes walk'. L'appuntamento è per mercoledì alle 21 nel parco della Marchionna. Da qui, nel rispetto delle norme per contrastare la diffusione del Covid-19, i partecipanti seguiranno il percorso che si snoderà verso il Parco Ducci, via dell'Acropoli, via Raffaello Sanzio, via Giotto, via Crispi, via Roma, Corso Italia, via di Seteria e per finire Piazza Grande.

"Qui ci sarà modo, per chi vorrà, di ricordare Matteo con un proprio pensiero" spiega Gianni, il padre di Matteo che a breve tornerà sul Cervinio.

"Pochi giorni fa la mamma di Matteo è voluta andare lassù - racconta Gianni - vorremmo lasciare un ricordo, una targa su quelle montagne. Un pensiero per Matteo che non c'è più".

Pes_walk

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento