rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Altri Sport

Un primo posto regionale per le sincronette della Chimera Nuoto

Le atlete aretine hanno centrato positivi risultati al Campionato Regionale Propaganda di Livorno. Asia Eleonora Casucci, Asia Lisi e Maria Vittoria Granchi hanno trovato la vittoria nella gara in Trio

Un primo e un secondo posto per le sincronette della Chimera Nuoto al Campionato Regionale Propaganda di Livorno. L’ultimo appuntamento stagionale ha visto le atlete aretine accompagnate da Cristina Lo Iacono mettersi alla prova tra diverse specialità individuali o di squadra, con un bilancio particolarmente positivo che certifica la bontà del lavoro svolto al palazzetto del nuoto dallo staff tecnico coordinato da Karina Taveras. Il Campionato Regionale ha richiesto l’esecuzione di una serie di esercizi di cui una giuria ha valutato parametri quali qualità dell’esecuzione, sincronismo, elementi tecnici, coreografia, controllo e interpretazione della musica, arrivando così a stilare le classifiche definitive.

La stagione è terminata con la grande gioia dell’oro per Asia Eleonora Casucci, Asia Lisi e Maria Vittoria Granchi del 2010 che si sono affermate come le migliori nella gara in Trio con Programma Libero della categoria Esordienti A. Queste tre ragazze hanno vissuto la soddisfazione del podio anche nella gara di squadra insieme a Martina Iebba del 2011, Noa Lothian del 2010, Emma Magi del 2012 e Asia Mercatelli del 2011 con cui hanno meritato il secondo posto. La prova individuale ha visto scendere in vasca Casucci e Magi che hanno chiuso rispettivamente al sesto e all’ottavo posto tra le Esordienti A, poi la categoria Ragazze ha visto impegnate Caterina Bonarini del 2008 (ottava), Eva Lisi del 2007 (undicesima) e Margherita Lisi del 2009 (sedicesima). Il programma del Campionato Regionale Propaganda è stato ulteriormente arricchito dalla gara in Duo dove, tra le Ragazze, sono arrivati un tredicesimo posto con Agnese Biagioli del 2008 e Sofia Pancini del 2009, e un quattordicesimo posto con Bonarini e Lisi.

L’attività del nuoto sincronizzato conoscerà una pausa fino alla ripresa fissata per il mese di settembre quando ripartiranno gli allenamenti delle attuali agoniste e quando verranno proposte giornate a porte aperte per permettere a bambine e ragazze a partire dai quattro anni di provare la disciplina. L’intenzione è di consolidare il gruppo della Chimera Nuoto che, gara dopo gara, sta trovando soddisfazioni a confronto con coetanee di tutta la regione, attraverso l’inserimento di nuove sincronette in una disciplina che sintetizza gli elementi di nuoto, danza e ginnastica. Il compito di coordinare questo percorso sarà nuovamente affidato a Taveras che in passato è stata membro della nazionale della Repubblica Domenicana di nuoto sincronizzato e che nelle ultime stagioni ha lavorato per sviluppare questo movimento nella città di Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un primo posto regionale per le sincronette della Chimera Nuoto

ArezzoNotizie è in caricamento