menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'arciere dei Vigili del Fuoco Bianchi premiato a Cortona insieme a Ravanelli

La manifestazione ha visto il Gruppo Sportivo “I.Gasbarri” di Arezzo al centro dell’attenzione con la dimostrazione del gruppo di ginnastica artistica sia nell’area dedicata con installazione di paglioni per tiri dimostrativi, rigorosamente effettuati dagli arcieri dei Vigili del Fuoco

Una serata dedicata allo sport, che ha coinvolto dilettanti e professionisti trasformando Camucia di Cortona in una grande palestra a cielo aperto, con strade animate da oltre 30 associazioni sportive.

Tre i campioni sportivi presenti in qualità di padrini. Si tratta dell’arciere David Bianchi, del pallavolista Damiano Pippi e del calciatore Fabrizio Ravanelli. La manifestazione ha visto il Gruppo Sportivo “I.Gasbarri” di Arezzo al centro dell’attenzione con la dimostrazione del gruppo di ginnastica artistica sia nell’area dedicata con installazione di paglioni per tiri dimostrativi, rigorosamente effettuati dagli arcieri dei Vigili del Fuoco, che si sono esibiti ininterrottamente per compiacere il pubblico presente e le autorità locali, il sindaco Luciano Meoni, l’assessore allo sport Silvia Spensierati, il comandante dei Vigili del Fuoco di Arezzo Nicola Ciannelli, il delegato Coni Giorgio Cerbai.

Successivamente, in piazza Sergardi, come da programma, si è tenuta la cerimonia del premio “Cortona Città dello Sport”. Bianchi, recentemente decretato Vigile del Fuoco Volontario, afferma:

“Non mi sarei mai aspettato di essere uno dei tre protagonisti della manifestazione assieme a Fabrizio Ravanelli e Damiano Pippi, due big, né di esibirmi costantemente accompagnato, con mio grande compiacimento, dal Comandante Ing. Nicola Ciannelli coadiuvato dal Funzionario dell’Ufficio Attività Sportive del Comando Vigili del Fuoco di Arezzo SDACE Marco Covani, oltre al Segretario Responsabile del Tiro con l’Arco del G.S.”I. Gasbarri” Andrea Rollo e dal responsabile Fitarco Marco Olivieri.

Un altro successo che va ad impreziosire il medagliere del G.S. “I.Gasbarri” di Arezzo sezione Tiro con l’arco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento