Polisportiva Savinese: ancora ferma l'attività sportiva. Il messaggio del presidente

Le considerazioni di Massimo Tiezzi in merito alla mancata ripresa dell'attività sportiva

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento del presidente della Polisportiva Savinese, Massimo Tiezzi.

"È passato ancora un giorno nell'incertezza più totale. Dalle autorità preposte nessuna risposta e nessun segnale che ci faccia sperare in un’assegnazione positiva degli impianti sportivi. Atlete, atleti, genitori e simpatizzanti della nostra amata Polisportiva Savinese. Avrei voluto iniziare questo breve messaggio con l’annuncio di aver ottenuto il permesso di usufruire delle palestre scolastiche comunali e iniziare i nostri sport preferiti, ma, purtroppo, non è stato possibile. Anche oggi è trascorso senza che nessuno ci abbia fatto sapere qualche notizia, sia essa buona che cattiva. Come società non viviamo “fuori dal mondo”, ci rendiamo conto che la situazione nel complesso non è delle migliori, anzi tutt'altro, ma speravamo che almeno in questi giorni avremmo potuto rimettere mano alla palla, alle clavette o al cerchio, tutti insieme. Certamente nel rispetto delle regole imposte, ma pur sempre divertendoci. Ancora adesso non posso dirvi niente su quando e come ricominceremo, ma voglio precisare che non dipende da noi. Nei giorni scorsi il consiglio direttivo ha seguito tutti gli accorgimenti necessari alla ripresa di tutte le attività, preparando tutto il necessario per combattere il, ormai famoso, nemico invisibile. Sono certo che la situazione finirà nella maniera più serena possibile, ma sono anche sicuro che dovremmo affrontare ulteriori disagi. Per concludere voglio augurare a tutti tanta serenità, ed io, personalmente, insieme a tutti i componenti del consiglio direttivo siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento si renda necessario. Infine, voglio ricordare che la nostra società è attiva dal 1980 (in questo mese avremmo dovuto festeggiare i 40 anni dalla fondazione). Colgo questa occasione per ringraziare e salutare tutti quelli che nel corso degli anni si sono adoperati per arrivare fino ad oggi".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento