menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pista per il Pump Track: ecco dove sorgerà. Pubblicato il bando per la gestione

L'amministrazione, in seguito al nulla osta del consiglio comunale, ha individuato nell'area verde di via Lumiere lo spazio per realizzare l'impianto

Di fatto adesso è un semplice residuo di verde pubblico. Incolto e inutilizzato.
Ma un domani potrebbe trasformarsi in un vero e proprio ciclodromo dove fare evoluzioni, imparare a controllare la propria bike e divertirsi in sicurezza.
E' con questa finalità che è stato realizzato il bando per la concessione in gestione dell'impianto sportivo di Pump Track e similari (Trial, Jump, XC).
Dove? All'angolo tra via Fratelli Lumiere e via fratelli Lebole.
Al momento la zona è completamente incolta. Inutilizzzata. Una distesa verde.

Schermata 2019-02-25 alle 16.34.29-2

"Abbiamo voluto dare corpo a questa possibilità - spiega il vicesindaco di Arezzo, Gianfrancesco Gamurrini - per dare risposta alle necessità dei tanti giovani che a San Leo e dintorni, ma anche nel resto della città, praticano questo sport. Vediamo quale società o realtà sportiva si aggiudicherà questo spazio ma, siamo certi, che sarà un punto di ritrovo per molti".

Nella pratica attraverso la quale vengono forniti i dettagli per la concessione dello spazio viene sottolineato come la promozione della cultura e della pratica delle attività sportive e ludico-motorie-ricreative, e modalità di affidamento degli impianti sportivi, prevede la possibilità per l'amministrazione di ricorrere ad appalti e gare per tutti quegli impianti sportivi comunali, che non intende gestire direttamente.
Lo scorso novembre il consiglio comunale di Arezzo ha disposto l'approvazione della pratica attraverso la quale veniva destinata l'area tra via F.lli Lebole e via F.lli Lumiere a diventare un impianto sportivo scoperto dedicato al Pump Track.

Ma chi vincerà la gara cosa dovrà fare?

Anzi tutto il periodo minimo di concessione è di cinque anni (massimo 15). In ogni caso la durata della gestione dovrà essere commisurata all'entità degli interventi di realizzazione, innovazione e miglioramento dell'impianto che il soggetto affidatario si impegnerà ad effettuare (investimento minimo per interventi obbligatori: € 50mila).

Schermata 2019-02-25 alle 16.49.45-2

Maggiori informazioni possono essere reperite consultando il portale del Comune di Arezzo
Concessione in gestione dell'impianto sportivo di Pump Track e similari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento