Altri Sport

Piero Iacomoni, Danilo Tacconi e Giorgio Cerbai premiati con l’“Aquila d’Oro”

Il galà di Ginnastica Petrarca e Comune di Arezzo è in programma il 24 agosto all’Anfiteatro Romano. I tre premiati per il servizio al territorio saranno Piero Iacomoni, Danilo Tacconi e Giorgio Cerbai

Danilo Tacconi, direttore del Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale San Donato di Arezzo

Tre testimonial della società civile riceveranno il premio “Aquila d’Oro”. L’iniziativa, promossa dalla Ginnastica Petrarca con il supporto del Comune di Arezzo, è in programma alle 21.15 di martedì 24 agosto nella suggestiva cornice dell’Anfiteatro Romano e rappresenterà un’occasione per celebrare i valori dello sport declinati nella vita quotidiana. Questa serata di gala, infatti, troverà il proprio cuore in una serie di premiazioni a sportivi e a cittadini che, con il loro operato, sono stati un virtuoso esempio di “Impegno e determinazione”, di “Resilienza” e di “Etica e fair play”.

Una giuria composta da rappresentanti del Comune, del Coni, della Ginnastica Petrarca e del giornalismo ha individuato tre esponenti della società civile che riceveranno l’“Aquila d’Oro” in virtù del loro operato al servizio del territorio e della comunità. Il premio per la categoria “Impegno e determinazione” verrà assegnato a Piero Iacomoni, fondatore e presidente del Cda di una realtà quale Monnalisa capace di affermarsi a livello mondiale e di tenere alto il nome di Arezzo, esprimendo capacità imprenditoriali affiancate anche da una sensibilità verso il sociale e verso il territorio. Il premio “Aquila d’Oro” per la categoria “Resilienza” sarà invece conferito al dottor Danilo Tacconi, direttore del Reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale San Donato di Arezzo, andando così a dare evidenza all’ambito ospedaliero maggiormente messo alla prova nel corso della pandemia, a cui la città è particolarmente grata. Il terzo riconoscimento sarà infine assegnato nella categoria “Etica e fair play” a Giorgio Cerbai che, dal 1993 al 2021, è stato delegato provinciale del Coni e che verrà premiato per il servizio allo sport e all’associazionismo aretino, collegato alla promozione dei valori di rispetto al prossimo, di correttezza e di lealtà.

Queste tre premiazioni saranno affiancate dai riconoscimenti per i rappresentanti del mondo sportivo individuati direttamente dagli aretini. Dal 19 giugno al 16 luglio, infatti, sono state proposte sulla pagina facebook della Ginnastica Petrarca quattro votazioni nelle categorie “Impegno e determinazione”, “Resilienza”, “Etica e fair-play” e “Under18” con le candidature di tredici atleti, tecnici, squadre o società a cui chiunque poteva assegnare la propria preferenza attraverso un “mi piace”. Condotti con il sostegno di Nbs - New Block System, Estra, Ercolani Galvanotecnica e Galvar, i sondaggi hanno registrato 51.796 visualizzazioni complessive e hanno ottenuto un totale di 3.565 voti, permettendo così di andare ad individuare gli sportivi maggiormente meritevoli di ricevere l’“Aquila d’Oro” che saranno ufficializzati nella serata dell’Anfiteatro Romano. Al galà conclusivo, comunque, saranno presenti tutti i candidati che verranno invitati a salire sul palco per ricevere il giusto riconoscimento per il tributo accordato dalla cittadinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero Iacomoni, Danilo Tacconi e Giorgio Cerbai premiati con l’“Aquila d’Oro”

ArezzoNotizie è in caricamento