Altri Sport

Pattinaggio Valdarno agli "Italian roller games"

Tra i migliori atleti d'Italia anche 2 farfalle valdarnesi: Gemma Bucciarelli, classe 2009, e Maria Sole Rampini, classe 2011

Maria Sole Rampini

Partita il 4 giugno la prima edizione degli italian roller games, un festival di sport che raggrupperà per la prima volta in un unico contesto geografico, la riviera adriatica, tutti i Campionati italiani della Fisr: 10 discipline, 30 giorni di gare, oltre 8000 atleti e 500 società. Tra i migliori atleti d'Italia anche 2 farfalle valdarnesi. 

La prima a scendere in pista Gemma Bucciarelli, classe 2009, che ha eseguito un esercizio senza errori, pattinando sulle note di Mary Poppins, confermando cosi le sue buone qualità tecniche e la sua tenacia. Nella giornata di venerdì è stata invece la volta della piccola Maria Sole Rampini, classe 2011, che con grinta e determinazione è riuscita a lasciare il segno e persino a conquistare la finalissima di sabato mattina.

"Al nostro primo anno di gare è per noi un'emozione essere presenti tra le migliori atlete nazionali" commentano le allenatrici "Queste due giovani atlete riescono ogni volta a stupirci con il loro entusiasmo e la loro determinazione. Torniamo a casa con un'importante bagaglio di esperienza e con la voglia di riprendere il nostro lavoro verso nuovi obbiettivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattinaggio Valdarno agli "Italian roller games"

ArezzoNotizie è in caricamento