Sabato, 19 Giugno 2021
Altri Sport

La Pallamano incontra il mondo della scuola: "L'unico sport che consente a tutti di divertirsi e fare squadra"

All'interno del Pala Mecenate si è svolto un evento che ha chiamato a raccolta tutti i docenti di scienze motorie.

La pallamano ha incontrato il mondo della scuola con una giornata di aggiornamento che ha visto sabato scorso al PalaMecenate ben quarantatrè insegnanti provenienti da tutta la provincia in rappresentanza di istituti di ogni ordine e grado.

Organizzato in stretta collaborazione fra ufficio scolastico provinciale, Federazione Italiana Giuoco Handball e Petrarca Pallamano Arezzo, l'evento ha avuto come protagonista d'eccezione Saadi Abderraham che per una volta ha dismesso la casacca della Petrarca per indossare i panni di tecnico federale e rivolgersi ad un uditorio per lui inconsueto, forse più maturo ma egualmente entusiasta.

Saadi, forte della sua pluriennale esperienza nei settori giovanili, ha sottolineato la sua filosofia di pallamano come gioco, divertimento e momento di crescita mostrando ai presenti, sempre attenti e partecipi, metodologie ed esercizi di ampia ricaduta in ambito scolastico. Il successo è stato notevole.

"Una volta - fanno sapere dalla Pallamano Petrarca - erano professori di ginnastica, poi insegnanti di educazione fisica, adesso docenti di scienze motorie ma sempre e comunque coloro che ogni giorno vivono la palestra non con gli atleti ma con bambini e ragazzi. Raramente allenatori, sempre educatori attenti al messaggio per cui l'agonismo è soprattutto un confronto con se stessi ed ottenere un risultato non significa arrivare primi o vincere una partita. A volte business o altre forme di delirio fanno dimenticare questo che è il fondamento della pratica sportiva. Per fortuna la scuola, fra le mille difficoltà e magari utilizzando strutture fantasiose, ce lo ricorda.

E magari per questo la pallamano è uno strumento ideale. La corsa, il salto, il lancio. La forza e la destrezza, la tecnica e la tattica, la squadra e l'individuo. Il tutto nel rispetto delle regole e senza selezioni fisiche in termini di altezza, peso etc.. La pallamano è forse l'unico sport di squadra che consente a tutti, ma veramente a tutti, di giocare e divertirsi. Qualcuno, forse non a torto, lo ha definito lo sport scolastico per eccellenza. In tante parti del mondo già lo è".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallamano incontra il mondo della scuola: "L'unico sport che consente a tutti di divertirsi e fare squadra"

ArezzoNotizie è in caricamento