Palio della Vittoria: 18esima edizione dell’era moderna rinviata al 2021

Non sussistono i tempi tecnici per mettere in piedi la macchina organizzativa e non sussistono nemmeno le condizioni per pensare allo svolgimento

L’associazione culturale Palio della Vittoria e la magistratura del palio hanno deciso di annullare l’edizione 2020 del Palio della Vittoria. Impossibile, considerate l’emergenza mondiale dovuta al Coronavirus e le attuali misure di contenimento previste, organizzare in maniera adeguata l’evento che si sarebbe dovuto svolgere ad Anghiari lunedì 29 giugno, in memoria della storica battaglia che fu combattuta nel 1440 e che fu resa celebre da Leonardo Da Vinci. Non sussistono i tempi tecnici per mettere in piedi la macchina organizzativa e non sussistono nemmeno le condizioni per pensare allo svolgimento del Palio, evento che ogni anno porta ad Anghiari tantissime persone (atleti, cortei storici, istituzioni e appassionati).

L’ufficialità arriva direttamente dal presidente dell’associazione (e vicario della magistratura del Palio della Vittoria) Valter Capacci. “E’ una decisione dolorosa e sofferta, ma necessaria e condivisa. Stiamo vivendo un momento drammatico e senza precedenti in Italia e nel mondo e non possiamo che prendere atto di questa situazione. Non è possibile svolgere in sicurezza un evento che coinvolge tante persone e che necessita per un’organizzazione adeguata di enorme lavoro. Dispiace tantissimo a tutti noi perché il Palio celebra la nostra storia regalando ad Anghiari una giornata di festa che vive il momento più atteso al calar del sole con una corsa a piedi unica al mondo, ma il rinvio al prossimo anno è purtroppo inevitabile. Ci ritroveremo di nuovo tutti insieme al Palio della Vittoria il 29 giugno del 2021 e visto quanto stiamo vivendo sarà un’edizione ancora più emozionante”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento