rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Altri Sport

Sette ori per la Chimera Nuoto al Campionato Regionale Estivo

La società aretina ha ottenuto un ottimo sesto posto nella classica generale della categoria Junior. Tra i grandi protagonisti della manifestazione sono rientrati Matteo Vasarri e Gabriele Gambini

Sette titoli toscani, tredici medaglie, dodici qualificazioni per i Campionati Italiani Giovanili e un ottimo sesto posto nella classifica generale Junior. Questi sono i positivi risultati raggiunti dalla Chimera Nuoto al Campionato Regionale Estivo di Livorno che ha visto sfidarsi i migliori nuotatori delle categorie Junior, Cadetti e Senior che, nelle gare precedenti, erano riusciti a ottenere la qualificazione. Il più atteso appuntamento della stagione estiva ha visto quindici ragazzi e ragazze dal palazzetto del nuoto di Arezzo e dalla piscina comunale di Foiano della Chiana mettersi alla prova con coetanei di società di tutta la Toscana, cogliendo un buon medagliere con sette ori, tre argenti e tre bronzi. Questi podi, arrivati tutti tra gli Junior nati tra il 2004 e il 2007, hanno permesso di ottenere i punti per salire fino alla sesta posizione nella classifica regionale che ha riunito ben trenta società di tutte le province.

Tra i grandi protagonisti della manifestazione è rientrato Matteo Vasarri del 2004 che si è laureato campione regionale in ben quattro specialità (50 dorso, 100 dorso, 200 dorso e 400 misti) e che ha poi migliorato il proprio palmares con un argento nei 200 misti, confermandosi tra le maggiori promesse del nuoto toscano e centrando in ognuna delle cinque specialità il tempo limite per partecipare ai prossimi Campionati Italiani Giovanili. Cinque medaglie sono arrivate anche con Gabriele Gambini del 2005 che, al primo anno negli Junior, è riuscito a raggiungere per primo il traguardo nei 200 e nei 400 stile libero, per secondo nei 400 misti, e per terzo nei 100 stile libero e nei 200 misti, cogliendo anche in questo caso un en plein di qualificazioni per le finali nazionali. La partecipazione di questi due ragazzi al Campionato Regionale Estivo è stata ulteriormente impreziosita da due podi nelle staffette, con l’oro nella 4x200 stile libero e l’argento nella 4x100 stile libero: questi risultati acquisiscono un particolare valore perché nella squadra erano presenti anche Gabriele Mealli del 2007 e Matteo Trojanis del 2006 che militano tra i Ragazzi e che dunque si sono imposti contro avversari di maggior esperienza. Il bilancio dei medagliati è infine arricchito da Gaia Burzi del 2007 che, al debutto nella categoria Junior e contro avversarie più grandi, si è piazzata al terzo posto nei 400 misti e ha ottenuto il pass per i Campionati Italiani nei 200 e nei 400 misti. La squadra scesa in vasca ha fatto poi affidamento su Andrea Banelli, Jacopo Bartolini, Elisabetta Benedetti, Giulio Bracciali, Viola Calvo Pegna, Sofia Donati, Samuele Magnani, Matteo Meacci, Giuditta Rachini e Francesco Sassoli che hanno chiuso la loro stagione nelle acque di Livorno e che hanno registrato importanti miglioramenti cronometrici che certificano la qualità della preparazione impostata negli allenamenti quotidiani condotti da Marco Licastro, da Adriano Pacifici e dal resto dello staff tecnico della Chimera Nuoto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette ori per la Chimera Nuoto al Campionato Regionale Estivo

ArezzoNotizie è in caricamento