rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Altri Sport

Nove medaglie per il debutto della Chimera Nuoto ai campionati toscani

La più importante manifestazione giovanile invernale ha preso il via con ottimi risultati nella sessione femminile. Sofia Donati ha vinto il titolo regionale nei 100 dorso, mentre Margherita Mattioli ha centrato ben sei medaglie

La Chimera Nuoto ha debuttato ai Campionati Toscani Giovanili Invernali con nove medaglie. La più importante manifestazione regionale ha preso il via a Livorno con la sessione femminile e ha visto la società aretina scendere in vasca con undici atlete che, negli ultimi mesi, erano riuscite a centrare la qualificazione nelle diverse fasce d’età e nelle diverse specialità. I positivi risultati ottenuti dal gruppo della Chimera Nuoto sono valsi un ottimo sesto posto tra ben ventotto società da tutta la Toscana nella classifica generale della categoria Ragazze, premiando il percorso di preparazione impostato al Palazzetto del Nuoto di Arezzo dallo staff tecnico con Marco Licastro, Adriano Pacifici e Mattia Esposito, con il coordinamento del direttore sportivo Marco Magara e il sostegno dei preparatori atletici Matteo Cetarini e Luca Ricciarini.

La grande gioia della vittoria del titolo di campionessa regionale è stata vissuta da Sofia Donati del 2007 che, tra le Cadette, è arrivata prima nei 100 dorso, terza nei 50 dorso, quarta nei 200 dorso e quinta nei 50, 100 e 200 farfalla. Nella stessa categoria ha ben figurato anche Gaia Burzi del 2007 con il bronzo nei 400 misti, il quarto posto nei 200 misti, il quinto posto nei 50 stile libero, il sesto posto nei 1500 stile libero e il nono posto nei 100 stile libero. Tra le grandi protagoniste dei Campionati Toscani Giovanili Invernali è rientrata anche Margherita Mattioli del 2011 che, nella categoria Ragazze, ha vinto ben sei medaglie: l’argento nei 100 farfalla e nei 100, 200, 400 e 800 stile libero, e il bronzo nei 50 stile libero. Il prospetto delle medagliate tra le Ragazze è infine completato da Anna Viola Falchi del 2010 che si è piazzata terza nei 100 rana e quinta nei 200 rana, poi buone prestazioni sono state registrate da Giusi Fiorucci del 2011 (quarta nei 100 dorso e sesta nei 1500 stile libero), da Greta Viola Maraghini del 2011 (quinta nei 400 e negli 800 stile libero), da Eleonora Mazzeschi del 2008 (sesta nei 200 rana, settima nei 200 misti e nei 100 rana, ottava nei 50 rana e nona nei 100 farfalla) e da Natalia Mazzeschi del 2010 (quarta nei 1500 stile libero, sesta negli 800 stile libero, settima nei 400 stile libero e nona nei 400 misti). A completare la squadra della Chimera Nuoto in vasca a Livorno erano presenti anche Gaia Formelli, Sveva Pancini e Maria Sole Sacchetti.

Chimera Nuoto - Trofeo Città di Firenze (1)

Il periodo di gare della società aretina è stato arricchito da un ricco calendario di appuntamenti in diverse discipline e diverse categorie. Il Trofeo “Città di Firenze” ha impegnato gli atleti adulti del settore Master che sono scesi in vasca con Edoardo Calussi (primo nei 50 farfalla e terzo nei 100 stile libero tra i Master25), con Giuditta Rachini (seconda nei 50 farfalla e nei 200 misti tra i Master20) e con Giorgio Croce, mentre nel nuoto sincronizzato è andata in scena a Pontassieve la seconda prova del campionato toscano Propaganda con Gaia Silvestri e Costanza Del Cucina che hanno centrato rispettivamente l’undicesimo e il trentunesimo posto tra le Esordienti B nella prova degli esercizi obbligatori.

Particolari soddisfazioni, infine, sono arrivate con i bambini del settore preagonistico Propaganda che hanno festeggiato sette ori, due argenti e quattro bronzi nella terza prova regionale a Poggibonsi. La gioia del gradino più alto del podio è stata vissuta da Michele Alfini del 2016, da Beatrice Arena del 2017 e da Diletta Sisti del 2013 che hanno tutti vinto i 50 rana e i 50 dorso, oltre che da Beatrice Chianini del 2016 che ha trionfato nei 25 rana, poi le medaglie sono spettate a Cloe Barraco del 2016 (seconda nei 50 rana e terza nei 50 dorso), a Filippo Batti del 2016 (secondo nei 25 dorso), a Luca Lisi del 2014 (terzo nei 50 rana e nei 50 dorso) e a Gioele Battazza del 2017 (terzo nei 25 dorso). Il gruppo aretino ha poi fatto affidamento su Lea Capaccioli, Flavio Capponi, Ermanno Cerofolini, Viola Cincinelli, Niccolò Ermini, Martino Gepponi, Adele Goti, Julian Ma, Mattia Nicchi, Raffaello Nistor, Christian Padelli, Ginevra Pilastri e Aurora Sodi.

Chimera Nuoto - Campionato Regionale Propaganda, Poggibonsi (1)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove medaglie per il debutto della Chimera Nuoto ai campionati toscani

ArezzoNotizie è in caricamento