Venerdì, 23 Luglio 2021
Altri Sport

Lutto nel tennis aretino, è morto Alessandro Terziani

Un grave malore lo ha colto nel pomeriggio, inutili i soccorsi.

Alessandro Terziani

Lutto nel mondo del tennis aretino: è scomparso ieri pomeriggio, venerdì 25 ottobre, Alessandro Terziani, 55enne tennista e giornalista aretino. 

Terziani era si occupava della comunicazione della Federazione Italiana Tennis in Toscana ed era uno dei responsabili della rivista Tie Break Tennis. Ad Arezzo era conosciutissimo per il suo impegno, il suo carattere aperto e il suo animo gentire. Era stato lui a ideare il circuito delle Vallate Aretine.

Cordoglio durante la serata è stato espresso dai circoli aretini:

"Il nostro circolo . si legge nel profilo Facebook circolo Junior Tennis - perde molto più di un socio, così come tutto il tennis aretino perde molto più di un giocatore. Oggi non ci sono altre parole perché ancora è difficile realizzare, se non quelle che esprimono la nostra vicinanza alla moglie Giuseppina e ai figli Luca e Francesca."

Un commosso messaggio d'addio anche da parte del Ct Arezzo:

Un dolore inenarrabile ci sconvolge e ci toglie lucidità. La scomparsa improvvisa di Alessandro Terziani lascia un vuoto incolmabile per tutti coloro che lo conoscevano e gli volevano bene perché Alessandro sapeva farsi voler bene, da tutti. Il Circolo Tennis Arezzo si stringe attorno alla famiglia ed a tutto il mondo tennistico. Grazie Alessandro. Non troviamo più parole...perdonateci..

Si unisce ai messaggi di cordiglio anche il Circolo Tennis Giotto:

Alessandro non si credeva una persona speciale: lo era silenziosamente. La sua grandissima passione per il tennis lo ha reso veramente speciale da contribuire in maniera determinante allo sviluppo di questo sport in provincia di Arezzo.
Lascerai un vuoto incolmabile.
Luca

Il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il collegio sindacale, lo Staff tecnico e i Maestri, gli amici e tutti i Soci del CT Giotto che lo conoscevano fanno le più sentite condoglianze a Giusy, Luca, Francesca e a tutta la famiglia di Alessandro Terziani.

Profondo cordoglio è stato espresso dal Museo Amaranto, in un toccante post su Facebook:

Non c'è solo il tennis aretino in lutto per la scomparsa di Alessandro Terziani, con il tennis anche il calcio di fede amaranto. Alessandro era un tifoso vero, uno di quelli che c'era sempre, serie B o serie D poco importava, lo trovavi in tribuna con la felpa amaranto e la scritta Arezzo sul petto. Ci legava un amicizia vera, di lunga durata, alla fine del primo tempo ci cercavamo con gli sguardi per un rapido commento e poi di nuovo fuori nel piazzale, a fine partita..Ha seguito il Museo Amaranto a partire dall'idea ed è sempre stato presente ad ogni nostro evento, venerdì scorso era con noi alla presentazione del libro di Francesco Caremani .Il suo ultimo messaggio risale a tre giorni fa..era per sollecitare un contatto con un ex giocatore amaranto, uno che, diceva Alessandro,avrebbe potuto aiutarci. Un abbraccio forte salga in cielo fino ad arrivarti Sandro, da parte di noi tutti ed un abbraccio forte a Giuseppina, ai ragazzi ,a Sergio ed a tutti i tuoi cari.T.V.B.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel tennis aretino, è morto Alessandro Terziani

ArezzoNotizie è in caricamento