rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Altri Sport

Dominio Luna Rossa: è sua la Prada Cup. Adesso la sfida a New Zealand

Dopo 21 anni si rinnova la sfida. Oggi come allora c'è Team New Zealand, ma questa Luna Rossa fa sognare

Finisce 7-1 la battaglia tra Luna Rossa e Ineos. La baraca italiana torna dopo 21 anni a vincere il pass, che spetta al campione degli sfidanti, per andare ad affrontare i campionati in carica di Emirates Team New Zealand. Esattamente come 21 anni fa l'equipaggio e l'imbarcazione di Patrizio Bertelli se la vedrà con il tean degli 'all blacks'.

Ma la giornata di oggi è quella della festa per il successo nella Prada Cup. Una vittoria senza mezzi termini, un dominio assoluto e che ha ritardato l'accesso alla fase finale solo per il lockdown imposto dalle autorità. 

Nella prima regata Luna Rossa ha conquistato la testa senza problemi chiudendo con un distacco vicino ai due minuti. Nella seconda regata Luna Rossa prende una penalità, deve lasciar passare l'avversario inglese, ma la barca italiana è troppo veloce per tutti. Rimonta a segno e vittoria che porta il settimo sigillo. Il 6 marzo inizierà la battaglia con i Kiwi.

"Siamo italiani". Sono le parole di Checco Bruni, uno dei timonieri, adesso hashtag di rifierimento e parole che sui social circolano alla velocità della luce perchè Luna Rossa fa sognare e cerca adesso di entrare nella storia, nell'albo d'oro del trofeo più antico della vela, con 170 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dominio Luna Rossa: è sua la Prada Cup. Adesso la sfida a New Zealand

ArezzoNotizie è in caricamento