Altri Sport

La Ginnastica Petrarca verso il debutto in A2 e C

La società è pronta a scendere in pedana nei campionati di ritmica femminile e di artistica maschile. La Ginnastica Petrarca presenta le due squadre che scenderanno in pedana da sabato 20 febbraio

La Ginnastica Petrarca avvia il conto alla rovescia per l’esordio nella A2 di ritmica femminile e nella C di artistica maschile. Sabato 20 febbraio è la data in cui prenderanno il via i due più importanti campionati della categoria “Gold” in cui sarà impegnata la società aretina, con i ragazzi e le ragazze delle due squadre che sono pronti a tornare in pedana per mostrare i frutti del lavoro di allenamento in palestra vissuto negli ultimi mesi.
L’impegno più delicato spetterà alla formazione femminile di ritmica che romperà il ghiaccio a Napoli nella prima prova di una serie A2 nazionale che proseguirà poi il 6 marzo a Desio e il 20 marzo a Fabriano, arrivando ad individuare le sei migliori squadre che si contenderanno i tre posti per la salita in A1 nella finale del 24 aprile a Torino. Il campionato vedrà sfidarsi dodici società che si metteranno alla prova in un programma di esercizi tra cerchio, clavette, palla e nastro, con la somma dei punteggi delle varie esibizioni che permetterà di stilare le classifiche. La Ginnastica Petrarca andrà a caccia della permanenza in categoria facendo affidamento su una squadra ringiovanita con tre ginnaste del settore giovanile che vivranno le emozioni del debutto in A2 (Anna Batistini, Martina Marchetti e Elena Petruccioli), con tre ginnaste provenienti dalla Virtus Giussano (Viola Crippa, Claudia De Silvis e Margherita Marzorati) e con due ginnaste in prestito dalla Cec Livorno (Margherita Ciardi e Alice Parisi). Questa squadra è allenata da uno staff tecnico guidato da Benedetta Moroni e coordinato da Federica Peloso, facendo affidamento sulla collaborazione di Claudia Carlesi e della coreografa Stefania Pace.

Ginnastica Petrarca - Ginnastica Artistica, serie C (4)-2
Il gruppo maschile della ginnastica artistica farà invece affidamento su Pietro Badini, Mattia Boncompagni, Leonardo Ercolani e Tito Mariottini, un gruppo di atleti allenato da Jacopo Pineschi e coordinato da Stefano Violetti che da tempo gareggia insieme a livello nazionale e che nel 2019 ha già militato in serie B. I quattro ginnasti si alterneranno nelle diverse discipline di corpo libero, anelli, cavallo con maniglie, sbarra, volteggio e parallele, con i punteggi ottenuti che permetteranno di definire le classifiche delle varie gare. La prima prova del campionato di C è in programma il 20 febbraio a Fermo, poi il calendario prevederà altre due gare il 13 marzo ancora nella città marchigiana e il 17 aprile a Padova: la Ginnastica Petrarca è inserita nella zona tecnica Nord-Est e, al termine delle tre tappe, le prime due classificate festeggeranno la salita nella serie cadetta.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ginnastica Petrarca verso il debutto in A2 e C

ArezzoNotizie è in caricamento