rotate-mobile
Altri Sport

Karate, Anna Occhiolini in Messico per il k1 Youth League

L'atleta 17enne di Soci è partita dal Casentino ed è arrivata ai più alti livelli nazionali e internazionali

E’ già in Messico Anna Occhiolini, diciassettenne di Soci, selezionata dal Comitato Regionale Toscano Karate della F.I.J.L.K.A.M. (Federazione Italiana Judo Lotta Karate ed Arti Marziali) tra i migliori atleti della regione (14 per la precisione), per partecipare ad una gara del circuito della WKF (World Karate Federation) chiamato K1 Youth League a Merida, il circuito più importante del mondo per le classi giovanili.

A seguito dei sempre più importanti risultati raggiunti nella specialità del kumite, Anna era stata selezionata per far parte della squadra Rappresentativa Toscana, partecipando con la stessa a molte gare di livello sia in Italia che all’estero. Oggi il Dai Karate del Casentino Sport Club ASD, presieduto dal Maestro cintura nera 6° dan Piermario Brami, festeggia la sua atleta insieme ai compagni e all’assessora allo Sport Francesca Nassini che si è recata nella palestra di allenamento per salutare la ragazza prima della partenza.

Fin da giovanissima Anna si è orientata sul kumite (combattimento), con le prime gare regionali. Crescendo con gare sempre più impegnative, è arrivata nel 2021 a diventare vicecampionessa italiana nella categoria Cadetti. Lunedì 18 settembre Anna è così partita con la delegazione Fijlkam Toscana Karate, costituita dai migliori atleti giovanili e gareggerà nella classe Juniores Kumite venerdì 22. Visto il fuso orario (8 ore avanti) tutti i sostenitori, parenti, compagni di palestra e amici, la seguiranno in diretta online nella notte tra il venerdì ed il sabato.

Il Maestro Pier Mario Brami commenta: “Anna ha iniziato a fare karate da piccolissima proprio qui nella palestra delle scuole elementari di Soci, è una grande soddisfazione poterla vedere adesso in un contesto così prestigioso. Siamo sicuri che porterà alta la bandiera della Nazione, della Toscana e in particolare della sua piccola comunità”.

Francesca Nassini: “Un altro atleta del nostro territorio che sale agli onori dello Sport con la S maiuscola, che ci rende orgogliose e ci sostiene nei nostri passi. Credo che questi momenti rappresentino una vera e propria festa per tutta la comunità poiché la comunità è una grande famiglia e questi sono i nostri figli che spetta a noi sostenere in ogni loro talento e sogno. L’impegno dell’amministrazione per lo sport in questi anni è stato enorme, impegno che si è concentrato soprattutto sulle strutture e sui sostegni alle varie società. Questo ha consentito anche alle piccole società di crescere e di far crescere i piccoli grandi atleti. Siamo tutti con Anna”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, Anna Occhiolini in Messico per il k1 Youth League

ArezzoNotizie è in caricamento