Joshua Vagheggi in pedana ai Campionati Italiani Cadetti di atletica

L’atleta dell’Alga Atletica Arezzo sarà impegnato a Forlì nel lancio del martello

Un ragazzo dell’Alga Atletica Arezzo gareggia ai Campionati Italiani Cadetti. Joshua Vagheggi, nato nel 2005 e allenato da Fabio Forzoni, è rientrato tra i migliori atleti toscani ad aver meritato la convocazione nella rappresentativa regionale che parteciperà alle finali di Forlì che sabato 3 e domenica 4 ottobre assegneranno i tricolori nelle diverse discipline di corsa, salti e lanci. L’aretino sarà impegnato nel lancio del martello e vivrà l’emozione del debutto assoluto in una manifestazione nazionale al termine di un percorso di crescita che ha trovato espressione nel doppio titolo toscano nei Cadetti conquistato nel 2019 con una prestazione di 37.85 metri e nel 2020 con 43.90 metri, risultando come l’unico atleta capace nell’ultimo biennio di trionfare in entrambi gli anni di militanza nella categoria.

La gara di Vagheggi sarà la prima in assoluto del fine settimana, con il ragazzo dell’Alga Atletica Arezzo che andrà in pedana già alle 9:15 del sabato. I 43.90 metri con cui ha colto la qualificazione ai Campionati Italiani rappresentano l’ottavo miglior lancio registrato nell’ultima stagione in tutta la penisola, dunque l’obiettivo sarà di riuscire a confermarsi nella fase di qualificazione e di rientrare tra gli otto finalisti che si contenderanno fino all’ultimo il titolo italiano. La manifestazione di Forlì rappresenta l’ultima gara ufficiale dell’anno per gli atleti dell’Alga Atletica Arezzo che, nelle diverse categorie dai Pulcini agli Allievi, proseguiranno la loro preparazione nei mesi autunnali e invernali in vista degli appuntamenti sportivi del 2021.

"La partecipazione di Vagheggi alle finali nazionali - spiega Gloria Sadocchi, dirigente dell’Alga Atletica Arezzo, - è un motivo di forte soddisfazione per la nostra società che sarà così rappresentata nella più importante gara nazionale della categoria Cadetti. Il nostro atleta ha le carte in regola per accedere alla finale tra i migliori otto e per conquistare una medaglia, dunque faremo tutti il tifo per lui con la speranza di chiudere con il sorriso questo anno di gare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento