Trasferta insidiosa a Scandicci per la Grm Infissi Club Arezzo

La squadra di coach Rossi incontra i fiorentini nella terza giornata del campionato di serie C girone A

Difficile impegno per la Grm Infissi nella terza giornata del campionato di serie C girone A, gli uomini ci coach Rossi saranno impegnati nella impegnativa trasferta di Scandicci.

I fiorentini viaggiano a punteggio pieno con due rotonde vittorie nelle prime giornate contro Firenze volley e Prato.

La squadra di coach Casini è un bel mix di giovani talenti, di cui molti reduci dalla scorsa stagione trascorsa con lo Scandicci in serie B.

Una prova molto insidiosa per i Botoli che dovranno cercare fortuna in uno dei campi più ostili del girone, servirà grande concentrazione e grinta per provare a strappare dei punti ai padroni di casa.

Coach Rossi alla vigilia del match: “Dopo la vittoria di sabato scorso vogliamo confermare la prestazione e impensierire i padroni di casa, dobbiamo cercare di limitare i nostri errori e giocare al nostro meglio, sono sicuro che i ragazzi daranno il 100% per cercare di riportare dei preziosi punti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appuntamento è per sabato 2 novembre alle ore 21:00 al Palamattioli di Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento