rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Altri Sport

Festa del Gran Prix. Ciambriello atleta dell'anno

Sabato si effettuerà nei locali della Polisportiva Policiano l’annuale Festa con una cena conviviale alla presenza di atleti, sponsor, autorità e collaboratori

La Unione Polisportiva Policiano annuncia che sabato 18 dicembre si effettuerà nei locali della Polisportiva l’annuale Festa del Grand Prix con la proclamazione dell’atleta dell’anno in una cena conviviale alla presenza di atleti, sponsor, autorità e collaboratori. Le gare che la Polisportiva Policiano è riuscita a realizzare in questi 2 anni sono state ben 16 e tutte di buon livello tecnico e di partecipazione. Il 2021 è stato anche un anno di grandi eventi che la Polisportiva Policiano ha realizzato, dalla Festa del Cross di fine febbraio al Parco Pertini ai campionati di società di atletica leggera per poi proseguire a fine agosto con la 48^ Scalata al Castello (un grande successo) completando il tutto con il campionato italiano di Maratonina a fine settembre con grandi risultati tecnici.

Chi in questi 2 anni è riuscito ad ottenere il massimo è Giovanni Ciambriello, carabiniere di Torrita di Siena che è riuscito nel compiere una grande impresa , disputare tutte le gare del Grand Prix e non solo. Classe 1980, tesserato per la Unione Polisportiva Policiano, è riuscito a migliorarsi sia in pista che su strada e la sua costante presenza lo ha premiato con il 29° Grand Prix e il premio atleta dell’anno davanti ai compagni di squadra Francesco Vannuccini e Alessandro Annetti staccati di poco più di 100 punti.

In campo femminile Valentina Rossi, atleta biturgense, tesserata dal 2021 alla U.P.Policiano è riuscita nell’impresa di vincere il Grand Prix a 50 anni davanti alla compagna di squadra Francesca Volpi con problemi familiari che ne hanno condizionato la partecipazione, al 3° posto Jasmine Fabianelli della Podistica il Campino.

I vincitori delle varie categorie sono stati: Michele Pastorini (U.P. Policiano) categoria Senior; Mirko Refi (Atletica Sestini) categoria Master; Giacomo Mazzarelli (Subbiano Marathon) categoria Veterani; Gianmarco Scaglia (U.P.Policiano) categoria Argento; Moreno Sinatti (U.P.Policiano) categoria Oro.

Settore giovanile maschile: Biad Al Mostafa (Podistica il Campino), Falini Gabriele (Atletica Sestini), Meucci Lorenzo (Podistica il Campino).

Settore giovanile femminile: Fakar Mryem (Podistica il Campino), Severi Clara (U.P.Policiano), Banchetti Aurora (Podistica Il Campino).

In questa occasione verranno dati riconoscimenti a sponsor collaboratori e volontari che hanno, con il loro contributo, permesso di realizzare molte iniziative

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del Gran Prix. Ciambriello atleta dell'anno

ArezzoNotizie è in caricamento