Giovedì, 13 Maggio 2021
Altri Sport

La Ginnastica Petrarca è promossa in B con l’artistica maschile

La società aretina ha raggiunto la promozione con la vittoria nell’ultima prova di C a Civitavecchia. La squadra era composta da Pietro Badini, Mattia Boncompagni, Leonardo Ercolani e Tito Mariottini

La Ginnastica Petrarca festeggia la promozione nella serie B di artistica maschile. La squadra aretina ha messo a segno una vera e propria impresa, con il trionfo nella terza e ultima prova di C a Civitavecchia che ha permesso agli atleti allenati da Jacopo Pineschi con il coordinamento di Stefano Violetti di scalare la classifica e di conquistare così la salita nella categoria cadetta. Pietro Badini, Leonardo Ercolani e Tito Mariottini, insieme a Mattia Boncompagni, sono stati protagonisti di un percorso entusiasmante dove, gara dopo gara, hanno costantemente migliorato le loro prestazioni, hanno dimostrato la loro competitività in ogni attrezzo e hanno così meritato il ritorno in un campionato di livello nazionale come la serie B.

"Questa promozione è motivo di forte soddisfazione - commenta Simone Rossi, presidente della Ginnastica Petrarca, - perché arriva dopo un anno impegnativo a causa della situazione sanitaria, a dimostrazione della qualità del lavoro portato avanti dallo staff tecnico, dell’impegno costante degli atleti e della pianificazione impostata dalla dirigenza. Il motivo di maggior entusiasmo è rappresentato dal fatto che, nel 2022, la Ginnastica Petrarca sarà presente in ben due campionati nazionali di B con le squadre di artistica maschile e di ritmica femminile".

La gara finale era in programma a distanza di oltre un mese dalla seconda tappa del 13 marzo, con la squadra della Ginnastica Petrarca che ha così beneficiato di questo lungo lasso di tempo per una preparazione accurata ai vari attrezzi e per correggere gli errori emersi dalle precedenti prove. A Civitavecchia sono scesi in pedana Badini e Ercolani ad anelli, corpo libero, parallele e volteggio, poi al cavallo con maniglie si sono misurati Ercolani e Mariottini, e infine l’esercizio alla sbarra ha impegnato Badini e Mariottini: le dodici esibizioni sono state tutte positive, permettendo agli aretini di ottenere il punteggio complessivo più alto e di piazzarsi ai vertici del podio della zona tecnica del Nord-Est Italia completato dall’Aurora Montevarchi e dalla Santa Maria di Lestizza (Ud). La definizione della classifica finale del campionato prendeva per riferimento le due migliori prove di ogni squadra, dunque per la Ginnastica Petrarca sono stati considerati il quarto posto della seconda gara e il primo posto della terza gara che hanno permesso di ottenere uno dei due posti utili per la promozione.

"Questo risultato - aggiunge Pineschi, - è frutto della perfetta alchimia tra tanti diversi elementi. La costanza degli atleti negli allenamenti, il lavoro impostato negli ultimi anni dal coordinatore Stefano Violetti, il supporto e la vicinanza della dirigenza, e la fiducia delle famiglie che ci hanno messo nella condizione di ottenere il massimo. Ora inizieremo a lavorare con l’obiettivo di farci trovare pronti per un campionato importante e impegnativo come la prossima serie B".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ginnastica Petrarca è promossa in B con l’artistica maschile

ArezzoNotizie è in caricamento