Una formazione on-line per tecnici e istruttori di nuoto

Marco Magara della Chimera Nuoto ha ideato un percorso per migliorare la didattica durante lo stop. Ogni giorno viene affrontato in videoconferenza un tema relativo a insegnamento e tecnica natatoria

Formazione on-line per tecnici e istruttori di nuoto. Ad averla avviata è stato il direttore sportivo della Chimera Nuoto Marco Magara che, negli ultimi giorni, ha strutturato una serie di attività volte a migliorare la qualità della didattica rivolta al settore agonistico e alla scuola nuoto, sfruttando il periodo forzato di stop di lezioni e allenamenti causato dal Coronavirus. Le diverse iniziative di formazione e aggiornamento sono proposte con cadenza quotidiana e stanno coinvolgendo gli istruttori del palazzetto del nuoto di Arezzo e della piscina comunale di Foiano della Chiana, ma anche di altre società sportive delle Marche o del Lazio che da tempo collaborano con la Chimera Nuoto.

I partecipanti a questi percorsi sono messi in contatto in videoconferenza e, giorno dopo giorno, vivono un focus su un tema relativo all’insegnamento e alla tecnica natatoria su cui discutere e confrontarsi, spaziando tra i più diversificati argomenti: didattica, pedagogia, teoria del movimento, biologia, anatomia, fisiologia, psicologia, teorie della comunicazione, alimentazione e comportamento. Questo lavoro è orientato all’analisi delle metodologie di allenamento attualmente utilizzate e all’approfondimento del lavoro svolto nella prima parte della stagione, dei progressi vissuti dagli atleti e delle problematiche incontrate, con l’obiettivo di condividere le possibilità per migliorare la didattica nei vari settori. A proseguire in modalità digitale è anche il corso di formazione per Allievo Istruttore che, tenuto dallo stesso Magara, sta coinvolgendo circa venti allievi e che rappresenta il primo step per coloro che ambiscono ad insegnare e ad allenare in questo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Gli istruttori vivono una formazione permanente - ricorda Magara, - dunque abbiamo pensato di approfittare di questo momento di pausa per intensificare questo percorso di consapevolezza e di crescita che permetterà poi di migliorare l’insegnamento rivolto ai nuotatori della scuola nuoto o del settore agonistico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento