Una settimana di corsi di nuoto gratuiti con la Chimera Nuoto

L’iniziativa è in programma da lunedì 14 a venerdì 18 settembre presso il palazzetto del nuoto di Arezzo

Una settimana di corsi di nuoto gratuiti con la Chimera Nuoto. Da lunedì 14 a venerdì 18 settembre, il palazzetto del nuoto di Arezzo ospita un ciclo di cinque lezioni pomeridiane che offriranno a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di rimettersi in movimento dopo la pausa estiva, di scoprire la disciplina, di conoscere l’impianto e di apprendere le tecniche natatorie di base. Questa iniziativa anticipa l’avvio dei veri e propri corsi in programma per lunedì 21 settembre e dimostra l’impegno della Chimera Nuoto per la promozione dell’attività sportiva e della sicurezza nelle acque, ponendo le competenze dei suoi tecnici e dei suoi istruttori a disposizione della cittadinanza.
Il percorso gratuito prevede una divisione in relazione alle fasce d’età, con gli allenamenti per bambini a partire dai quattro anni alle 18.10, per ragazzi a partire dai sette anni alle 18.30 e per adulti a partire dai 16 anni alle 19.30, proponendo loro una didattica attiva che permette in poche lezioni di acquisire le tecniche della disciplina necessarie per muoversi nelle acque in serenità e sicurezza. Di stagione in stagione, questo corso rappresenta un’opportunità particolarmente gradita e partecipata, riunendo al palazzetto del nuoto tante persone impegnate in altri sport e desiderose di migliorare le loro abilità natatorie, ma anche persone in situazioni di difficoltà economica e persone che vogliono vivere un primo approccio alla disciplina. Per prenotazioni e informazioni è possibile recarsi direttamente al palazzetto del nuoto o contattare la segreteria allo 0575/35.33.15.

"I corsi gratuiti - commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto - richiedono un significativo sforzo logistico e organizzativo da parte della nostra società: istruttori e tecnici, infatti, porranno in modo volontario le loro competenze al servizio di tutti gli aspiranti nuotatori per cinque allenamenti in cui stare insieme, rimettersi in forma e, soprattutto, imparare a nuotare in vista dell’avvio delle lezioni del 21 settembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento