rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altri Sport

La Chimera Nuoto organizza il primo corso gratuito di sincronizzato

Le lezioni da mercoledì 4 ottobre a mercoledì 8 novembre al Palazzetto del Nuoto di Arezzo. L’iniziativa è rivolta a bambine e ragazze tra i sei e i quattordici anni per ricercare nuove “sincronette”

La Chimera Nuoto investe sul nuoto sincronizzato. La volontà di consolidare questa disciplina ha stimolato la società aretina a organizzare il primo corso gratuito che, da mercoledì 4 ottobre a mercoledì 8 novembre, si svilupperà attraverso cinque lezioni dove bambine e ragazze tra i sei e i quattordici anni potranno scendere in vasca e conoscere un’attività che combina gli elementi di nuoto, ginnastica e danza. Gli appuntamenti saranno ospitati dal Palazzetto del Nuoto e permetteranno alle aspiranti “sincronette” di vivere un’esperienza dove, oltre a valutare il livello natatorio individuale per l’inserimento nei diversi gruppi sportivi, mettersi alla prova nella realizzazione dei primi esercizi coreografici a tempo di musica.

Le lezioni faranno affidamento su uno staff tecnico consolidato che, coordinato da Karina Taveras (in passato atleta della nazionale della Repubblica Dominicana di nuoto sincronizzato), fa affidamento anche sulle esperienze di Cristina Lo Iacono, Francesco Salvini e Luca Cicogni, con il contributo di Angelica Anania per la preparazione atletica. L’allenamento in vasca prevede l’insegnamento di figure, posizioni e esercizi da presentare individualmente o collettivamente, dove vengono allenate le diverse parti del corpo per sviluppare tecnica, eleganza, grazia e ritmo, arrivando a preparare coreografie da presentare nelle varie competizioni regionali dove, stagione dopo stagione, la squadra aretina sta costantemente migliorando i propri risultati. Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a chimerareception@gmail.com o recarsi alla segreteria del Palazzetto del Nuoto.

«Il nuoto sincronizzato - commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - è un’attività coinvolgente e divertente che sta aggregando sempre più bambine e ragazze. Il corso gratuito è stato organizzato per permettere di scoprire questa specialità, gettando le basi per incrementare il gruppo di sincronette che rappresenteranno la nostra società e la nostra città nelle future manifestazioni regionali e nazionali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Chimera Nuoto organizza il primo corso gratuito di sincronizzato

ArezzoNotizie è in caricamento