menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campionato di Serie A2 ritmica. La rimonta della Ginnastica Falciai

Sono scese in pedana: Chiara Badii alla fune, Emma Margheri al cerchio, Chiara Papini alla palla, Giulia Ferrari alle clavette e Alessia Rigato al nastro

La società ginnastica Giuseppe Falciai rimonta di tre posizioni nella classifica del campionato di Serie A2, portandosi a quota 40 punti. Sabato scorso ad Eboli si è svolta la seconda prova, in cui la squadra aretina ha conquistato il quarto posto sia nella classifica di giornata che del campionato.

Sono scese in pedana: Chiara Badii alla fune, Emma Margheri al cerchio, Chiara Papini alla palla, Giulia Ferrari alle clavette e Alessia Rigato al nastro, che con Martina Romei, assente bloccata dall'influenza, cercheranno di migliorarsi ulteriormente nella terza prova che si svolgerà a Desio tra due settimane. 

"Siamo molto soddisfatti poiché abbiamo risalito la classifica di campionato - commenta Michela Domini - con il quarto posto conquistato provvisoriamente possiamo iniziare a giocarci la partecipazione alla finale. Quest'anno infatti il nuovo regolamento prevede che la finale sia disputata dalle prime sei squadre che si classificheranno dopo le tre prove quindi cercheremo di mettercela tutta. Le nostre ginnaste hanno tenuto una buona gara, possono migliorare ulteriormente e noi crediamo in tutte loro."

Nella trasferta di Eboli era presente Cristina Cammelli, preparatrice tecnica, che le segue quotidianamente con dedizione e la collaboratrice Martina Mori.

"La prossima prova sarà a Desio tra solo due settimane - continua Michela Domini - il tempo è poco, le nostre ragazze dovranno sfruttarlo per mettere a punto i loro esercizi e ripulirli. Dobbiamo arrivare in forma all'appuntamento ed abbiamo bisogno di tutte loro, perché i risultati si conquistano con il lavoro di squadra, nel quale noi crediamo molto".

In attesa della terza prova del campionato di Serie A2, la società sarà impegnata a Fermo il prossimo weekend in occasione del campionato di Serie C.

"Siamo nel pieno dell'attività agonistica - aggiunge Domini - tra serie A e serie C, siamo riusciti a schierare tutte le nostre ginnaste junior e senior e ciò è fondamentale, per dare a tutte la possibilità di gareggiare e far esperienza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento