Campionati e asta foal all'Arezzo International Horse

Un evento giunto alla sesta edizione grazie alla passione di Francesco Granchi presidente dell’Apsi, di Andrea Cipriani vice presidente e dei consiglieri Marina Longinotti e Alessio Cipriani

Campionato e asta foal negli impianti dell’Arezzo International Horse organizzati dall’Associazione Promozione Sella Italiano col contributo della Filiera Ippica Toscana. Un evento giunto alla sesta edizione grazie alla passione di Francesco Granchi presidente dell’Apsi, di Andrea Cipriani vice presidente e dei consiglieri Marina Longinotti e Alessio Cipriani.

“Obiettivo come tutti gli anni - dice Granchi - è quello di aiutare gli allevatori a concretizzare prima possibile il frutto dei loro sforzi, piazzando i puledri. E’ la sesta edizione della manifestazione ed abbiamo avuto già buoni riscontri. Tre cavalli partiti da qui hanno gareggiato a Barcellona nella Coppa delle Nazioni.”

Il sesto campionato foal è stato vinto da Edelweiss del Poderaccio, secondo posto per Attila di Montefiridolfi, terzo Tatù M&M, quarto Zumas, quinto Eccolo Qua del Poderaccio, sesto Don Carlo Montefiridolfi, settima Dinastia delle Terre Rosse, ottavo Mr Maburine Man, nona Darya I Noor delle Terre Rosse e decima Domina delle Terre Rosse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'asta foal hanno partecipato Eccolo Qua del Poderaccio di Lisa Ravà, Dioniso delle Terre Rosse dell'allevamento Terre Rosse, Mr Tamburine Man di Gianluca Berlingeri, Tatù M&M di Barzaghi Stud, Attila di Montefiridolfi dell'allevamento Montefiridolfi, Lady Bacardi di Bucciantini Cristiano, Darya I Noor delle Terre Rosse di all. Terre Rosse e all. Kintos, Elettra di Filippo Moyersoen-all. Montefiridolfi, Edelweiss del Poderaccio di Lisa Ravà, Violetta M&M di Barzaghi Stud, Don Carlo di Montefiridolfi, ThankYou di Villa Giove di Perla Santacchi, Zumas di Suny Riccione, Domina delle Terre Rosse, Orfeo di Montefiridolfi. Tanto pubblico di esperti ed appassionati nel maneggio dell’Arezzo International Horse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento