rotate-mobile
Altri Sport

Medaglia di bronzo per un aretino al Brixia Meeting

Nicholas Gavagni dell’Alga Atletica Arezzo che ha chiuso il salto il lungo al terzo posto con il record personale di 6.83 metri

Un aretino protagonista al Brixia Meeting, una delle più importanti gare internazionali dedicate all’atletica giovanile. La manifestazione di Bressanone ha visto la partecipazione di giovani atleti dall’Italia e dall’estero e, tra questi, è emerso Nicholas Gavagni dell’Alga Atletica Arezzo che ha chiuso il salto il lungo al terzo posto con il record personale di 6.83 metri.

Classe 2006, il saltatore ha gareggiato indossando la maglia della rappresentativa toscana ed è arrivato alle spalle di due avversari di un anno più grandi (un ragazzo tedesco della Wur Baden Wuertemberg e un ragazzo della nazionale slovena), risultando dunque come il migliore tra gli italiani e come il migliore del suo anno di età. Questo piazzamento di spessore internazionale rappresenta per Gavagni una conferma tra le promesse dell’atletica italiana, dando seguito al buon settimo posto raggiunto nel 2021 ai Campionati Italiani Cadetti. Il Brixia Meeting ha visto la presenza anche di due velocisti dell’Alga Atletica Arezzo, Giada Cicerone e Riccardo Cincinelli (entrambi del 2005), che hanno gareggiato con la rappresentativa toscana nei 100 piani e nella staffetta 4x100, maturando una positiva esperienza a confronto con alcuni dei migliori coetanei italiani.

La società aretina, nel frattempo, ha trovato soddisfazioni anche allo stadio cittadino “Tenti” dove sono andati in scena i campionati provinciali Cadetti e Ragazzi: il bilancio complessivo dell’Alga Atletica Arezzo ha registrato la vittoria di sei ori, di otto argenti e di quattro bronzi. Tra i protagonisti è rientrato Edoardo Giaccherini che, tra i Cadetti 2007-2008, ha festeggiato un doppio titolo di campione regionale nel sato in lungo con 5.18 metri e nei 150 piani con 20 secondi, poi nella stessa categoria sono arrivate medaglie anche con Luca Mozzorecchi (secondo nei 1000 piani con 3:00.9 minuti), con Dounia El Guatraoui (seconda nei 1000 piani con 3:52.5 minuti), con Oussama El Guatraoui (terzo nei 1000 piani con 3:05.0 minuti) e con Luca Verdelli (terzo nel lancio del peso con 5.05 metri). Tra i Ragazzi 2009-2010 hanno centrato il titolo provinciale Duccio Sandroni (primo nei 1000 piani con 3:13.3 minuti e secondo nel lancio del vortex con 35.41 metri), Francesco Tortorelli (primo nel salto in lungo con 4.83 metri e secondo nei 60 piani con 8.6 secondi), Filippo Misuri (primo nel lancio del vortex con 43.31 metri e secondo nel salto in lungo con 4.57 metri) e Stella Arniani (prima nel lancio del vortex con 27.02 metri), ma la gioia del podio è arrivata anche per Emma Formelli e Ginevra Tigliè (seconde a pari merito nei 60 piani con 8.8 secondi), per Gemma Fabbriciani (seconda nel salto in lungo con 3.95 metri), per Flavia Matteucci (terza nel salto in lungo con 3.89 metri) e per Matilde Scapecchi (terza nel lancio del vortex con 21.96 metri). L’ultimo acuto del fine settimana è arrivato tra i “grandi” degli Assoluti con Anna Visibelli del 1993 che ha centrato un ottimo quarto posto nel salto in lungo al meeting nazionale “Città di Lucca” con 5.96 metri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medaglia di bronzo per un aretino al Brixia Meeting

ArezzoNotizie è in caricamento