rotate-mobile
Altri Sport

“L’atletica va a scuola” con i progetti dell’Alga Arezzo

La società aretina sarà impegnata a far conoscere l’atletica leggera agli alunni di dieci scuole primarie. Il progetto coinvolgerà circa mille bambini e bambine, per un totale di centosessanta ore di lezione

Centosessanta ore di atletica leggera nelle scuole primarie di Arezzo. A proporle è l’Alga Atletica Arezzo che ha rinnovato il progetto “L’atletica va a scuola” volto a far vivere attività ludico-motorie ai bambini e alle bambine per far conoscere lo sport e stimolare uno sviluppo delle diverse abilità fisiche attraverso giochi, esercizi e percorsi. Questa attività si svilupperà per sei mesi fino al prossimo aprile e coinvolgerà le classi di dieci scuole dove le tradizionali ore mattutine in palestra saranno arricchite da un programma di avviamento alla pratica sportiva tra tutte le specialità della disciplina: corsa, salti e lanci. 
Gli interventi de “L’atletica va a scuola” sono condotti dallo staff tecnico delle categorie Pulcini e Esordienti dell’Alga Atletica Arezzo composto da Elisa Boncompagni, coordinatrice del progetto, Elena Marraghini, Arianna Mirelli e Barbara Perez. Le classi interessate saranno dell’Istituto Comprensivo “Vasari” (Ceciliano, Chimera, Monte Bianco e Quarata), dell’Istituto Comprensivo “Margaritone” (Cappuccini, Santa Firmina, Staggiano e Aldo Moro) e dell’Istituto Comprensivo “IV Novembre” (Masaccio e Sante Tani), andando a coinvolgere circa mille alunni con cicli di quattro incontri per ogni classe in cui ai bambini saranno proposti esercizi sempre nuovi e sempre diversi. Il programma strutturato dai tecnici dell’Alga Atletica Arezzo sarà caratterizzato da un’alternanza tra velocità, corsa a ostacoli, staffette, resistenza, lancio del vortex e salto in lungo, oltre a percorsi combinati per allenare ogni abilità motoria e per appassionare alla disciplina. Gli alunni coinvolti, potranno poi proseguire questo percorso negli allenamenti pomeridiani allo stadio di atletica “Tenti” con una settimana di lezioni di prova gratuite.

"La nostra società è impegnata da molti anni all’interno delle scuole - commenta Boncompagni, - per promuovere la pratica sportiva e per far provare l’atletica che è storicamente conosciuta come la “regina di tutti gli sport” per la sua completezza e la sua ricchezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“L’atletica va a scuola” con i progetti dell’Alga Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento