rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Altri Sport

Due atleti della Chimera Nuoto in vasca ai Campionati Italiani Assoluti

Gabriele Gambini e Gabriele Mealli hanno chiuso la stagione nella massima manifestazione nazionale. Ventisei nuotatori hanno gareggiato nella prima prova di qualificazione per i campionati regionali

Gabriele Gambini e Gabriele Mealli della Chimera Nuoto sono scesi in vasca ai Campionati Italiani Assoluti. I due nuotatori aretini hanno vissuto l’emozione di competere nella massima manifestazione natatoria nazionale che, a Riccione, ha riunito i migliori atleti della penisola, andando così a coronare una stagione particolarmente ricca di soddisfazioni e positivi risultati. Il 2023 di Mealli è stato caratterizzato da due medaglie ai Campionati Italiani Giovanili tra i Ragazzi 2007 e da una convocazione in nazionale per competere alla Coppa Comen in Grecia, mentre Gambini era riuscito a laurearsi vicecampione italiano nei 200 stile libero tra gli Juniores 2005. La possibilità di gareggiare in diverse specialità agli Assoluti ha permesso a questi giovani atleti di vivere un’importante esperienza di crescita, formazione e confronto utile per acquisire ulteriori stimoli e motivazioni per riuscire, nel 2024, a confermarsi tra le principali promesse del nuoto tricolore.

Un gruppo di ventisei atleti della Chimera Nuoto, nel frattempo, ha debuttato nella fiorentina Tavarnuzze nella prima prova invernale valida come qualificazione ai prossimi campionati regionali, ottenendo buone prestazioni cronometriche che hanno permesso di centrare sette primi posti, sei secondi posti e cinque terzi posti. Tra le protagoniste della competizione è rientrata Sofia Donati del 2007 che si è piazzata prima nei 50 dorso, prima nei 200 dorso e seconda nei 50 farfalla, poi particolarmente positive sono risultate le prove di Riccardo Rosi del 2008 (primo nei 200 farfalla e nei 200 dorso), di Gaia Burzi del 2007 (prima nei 100 stile libero e seconda nei 1500 stile libero) e di Fabio Ferrari del 2006 (primo nei 200 farfalla e secondo nei 50 dorso). La Chimera Nuoto ha ben figurato anche con Matteo Trojanis del 2006 (primo nei 100 stile libero), Jacopo Bartalini del 2005 (secondo nei 200 farfalla), Margherita Mattioli del 2011 (seconda nei 200 farfalla), Natalia Mazzeschi del 2010 (seconda nei 1500 stile libero), Giulio Bracciali del 2005 (terzo nei 200 farfalla), Viola Calvo Pegna del 2007 (terza nei 200 farfalla), Anna Viola Falchi del 2010 (terza nei 100 rana), Eleonora Mazzeschi del 2008 (terza nei 200 farfalla) e Maria Sole Sacchetti del 2010 (terza nei 200 farfalla). La squadra aretina presente a Tavarnuzze è stata poi completata da Vittoria Ermini, Giusi Fiorucci, Gaia Formelli, Mattia Gambini, Tommaso Gepponi, Matteo Lucci, Greta Viola Maraghini, Alessio Menchetti, Leonardo Raffi, Leonardo Rossi, Sveva Pancini, Simone Sandroni e Francesco Sassoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due atleti della Chimera Nuoto in vasca ai Campionati Italiani Assoluti

ArezzoNotizie è in caricamento