rotate-mobile
Altri Sport

Un argento internazionale per due atleti di All Stars Arezzo Onlus

Lorenzo Ciampelli e Alessio Montanaro hanno festeggiato ai giochi nazionali tedeschi Special Olympics. La squadra di pallavolo unificata di All Stars Arezzo Onlus si è piazzata al secondo posto ai Play The Games

Una medaglia d’argento di spessore internazionale per due atleti di All Stars Arezzo Onlus. Lorenzo Ciampelli e Alessio Montanaro sono stati protagonisti di una trasferta a Münster, in Germania, dove hanno vissuto l’emozione di scendere in campo nel beach volley ai giochi nazionali tedeschi del circuito Special Olympics. I due aretini sono stati convocati rispettivamente nei ruoli di atleta e di atleta partner all’interno della formazione del Team Super Boys di Montecatini che è stata scelta per rappresentare l’Italia e la Toscana, potendo così partecipare alla loro prima manifestazione sportiva fuori dai confini nazionali. Ciampelli e Montanaro sono riusciti a ben integrarsi nel gruppo e hanno portato un contributo importante a un cammino che, di successo in successo, ha trovato il proprio culmine nell’approdo alla finalissima dove si sono arresi solo di fronte alla rappresentativa tedesca, riuscendo a mettersi al collo la medaglia d’argento.

Soddisfazioni sono arrivate anche dai giochi interregionali Play The Games in Valdinievole dove All Stars Arezzo Onlus ha schierato la propria formazione di pallavolo unificata. Questa realtà, nata nel 2002 all’interno dell’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionati di Agazzi, è impegnata nell’affermare il diritto al gioco e allo sport per tutti anche attraverso la partecipazione alle principali manifestazioni promosse da Special Olympics Italia volte a favorire occasioni di inclusione, incontro, autodeterminazione e autonomia dove atleti con disabilità condividono il campo con atleti senza disabilità. Queste finalità sono state perseguite anche negli ultimi Play The Games dove All Stars Arezzo Onlus ha schierato una squadra che, guidata da Sara Riccardi, ha fatto affidamento sui veterani Gianni Sachet e Franco Casucci, su Paolo Cirillo, Nico Fattorini, Gabriele Moretti, Noemi Moretti, Gian Michele Sgrevi e Michael Umaya Lalli che hanno ben figurato e che hanno meritato il secondo posto conclusivo a causa della sconfitta in finale contro i padroni di casa del Team Super Boys di Montecatini.

Istituto Agazzi - All Stars Arezzo Onlus, Play The Games 2024 (1)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un argento internazionale per due atleti di All Stars Arezzo Onlus

ArezzoNotizie è in caricamento