Altri Sport

Annullato l'esordio del Campionato toscano di motocross 2021 al Miravalle di Montevarchi

Come è noto, da lunedì la provincia di Arezzo, in cui ricade l'impianto, è in fascia di rischio rossa; a seguito di un'attenta valutazione di tutti gli aspetti organizzativi dell'evento, il moto club Brilli Peri ritiene che manchino i presupposti per affrontare la giornata agonistica nella sua pienezza

La prima prova del Campionato toscano di motocross 2021, che si sarebbe dovuta disputare domenica 21 marzo al circuito "Miravalle" di Montevarchi, è stata annullata. Lo ha deciso, con voto unanime, il Consiglio Direttivo del Moto Club Brilli Peri, titolare della manifestazione.

Come è noto, da lunedì la provincia di Arezzo, in cui ricade l'impianto, è in fascia di rischio rossa; a seguito di un'attenta valutazione di tutti gli aspetti organizzativi dell'evento, il Brilli Peri ritiene che manchino i presupposti per affrontare la giornata agonistica nella sua pienezza, viste anche le difficoltà oggettive derivanti dalla pandemia.

La decisione è stata assunta ascoltando anche i suggerimenti dell'Amministrazione Comunale; il Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini dichiara: "Ringrazio il Consiglio direttivo del Moto Club Brilli Peri per il senso di responsabilità dimostrato, mettendo al primo posto il benessere, la sicurezza, la salute di tutta la nostra comunità. Purtroppo in un momento così difficile è troppo pericoloso pensare di realizzare un evento che porterebbe un numero rilevante di persone, rischiando una significativa diffusione del virus. Sono certa che appena sarà possibile, la nostra città potrà ospitare con grande orgoglio una gara sportiva di così grande rilievo".

Ulteriori informazioni sull'eventuale, nuova collocazione in calendario della manifestazione, saranno oggetto di apposite comunicazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullato l'esordio del Campionato toscano di motocross 2021 al Miravalle di Montevarchi

ArezzoNotizie è in caricamento