menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annetti vince anche la Notturna di Chianciano

Doppio successo quello in campo Maschile di Alessandro Annetti su Alessandro Paganelli e Luca Rosi mentre in quello femminile di Emanuela Martinelli su Francesca Volpi e Caterina Betti

La 24esima edizione della Notturna di Sangiovanni a Chianciano si è conclusa con un doppio successo quello in campo maschile di Alessandro Annetti su Alessandro Paganelli e Luca Rosi, mentre in quello femminile di Emanuela Martinelli su Francesca Volpi e Caterina Betti.

La cronaca

Gara disputata in 2 partenze , la prima alle ore 20,15 composta da tutto il settore femminile e dalla categoria Argento e Oro in cui il protagonista indiscusso è stato Maurizio Vagnoli dell’Avis di Perugia. Vagnoli ha dominato la gara in un percorso molto duro composto di salite ripide e discese repentine da ripetersi 3 volte sul totale di 4chilometri e 800 metri. Alle sue spalle Emanuela Martinelli che, in un percorso durissimo come quello di Chianciano, è riuscita a contenere l’attacco di Francesca Volpi , Caterina Betti e Genziana Cenni.
In mezzo Antonio Prozzo e Vincenzo Alfieri hanno lottato fino alla fine per il secondo e terzo posto.
Nella categoria Oro, Moreno Sinatti ha vinto sul compagno di squadra Mario Lombardi e Franco Lodovichi.
Alle ore 20,50 è stata la volta della seconda partenza quella degli assoluti, Master e Veterani con lo stesso percorso da ripetersi anche per loro 3 volte.
In questo caso gara è stata molto più incerta con Alessandro Paganelli e Alessandro Annetti che al primo dei 3 giri sono transitati insieme al comando seguiti da Rosi, Pastorini, Ansano, Guidelli e Sisi.
Il percorso come detto in precedenza era molto impegnativo e pertanto la selezione avviene naturale, infatti al secondo passaggio anche Paganelli non tiene il ritmo di Annetti che al momento sta dominando la scena podistica Aretina e non solo, mentre resiste Rosi sul ritorno di Pastorini, Ansano e Guidelli.

Al traguardo finale Annetti vince con un vantaggio di quasi 15″ su Paganelli e 30″ su Rosi e Pastorini gli altri più staccati. Nei Veterani la vittoria all’atleta di casa Stefano Carlini su Ettore Fontani e Roberto Cioli.
A conclusione alla presenza del vice sindaco di Chianciano si sono svolte le premiazioni con l’obbiettivo già dal prossimo anno di realizzare una grande gara di Podismo nella cittadina senese.
Prossimo appuntamento con il Grand Prix , domenica 30 giugno a Ruscello con il Trofeo Sestini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento