rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Altri Sport

Torna a sorridere l’Amen Sba

Battuta la Cantini Lorano Legnaia Firenze 77-69

Torna a sorridere l’Amen Bc Servizi che dopo un periodo di appannamento riesce a prendersi due punti contro un avversario di qualità come la Cantini Lorano Firenze, la Sba ha il grande merito di tenere la testa avanti per tutti i 40 minuti respingendo i tentativi finali di rimonta die fiorentini.

Il tabellino

Amen BC Servizi Arezzo-Cantini Lorano Legnaia Firenze 77-69
Parziali: 20-10; 36-29; 56-45
Amen BC Servizi: Pelucchini 5, Zocca 15, Toia 4, Iannicelli 8, Rossi 14, Jankovic 5, Semprini Cesari 14, Calzini ne, Vagnuzzi ne, Giommetti 4, Terrosi 8, Provenzal. All. Evangelisti Ass. Liberto
Cantini Lorano: Ingrosso 5, Mazzerelli ne, Coli ne, Iobstraibizer, Merlo 2, Bruno Ceriglio 7, Sakellariou 14, Del Secco 8, Cherubini 4, Mascagni 11, Scampone 8, Nikoci 10. All. Zanardo Ass. Nudo e Armellini

Cronaca

Arezzo parte subito con determinazione cercando di spingere in velocità, Rossi e Semprini mettono a referto i punti che valgono il primo break che viene poi certificato da 5 punti in fila di Jankovic (20-10 al 10’). Nel secondo quarto gli ospiti riescono a  coinvolgere  nel proprio gioco di attacco Nikoci che mette in difficoltà la difesa aretina. Le triple di Sakellariou completano il recupero della Legnaia, la Sba però ha uno strappo nei secondi prima dell’intervallo quando una schiacciata di Iannicelli ed un appoggio di Pelucchini sono canestri preziosissimi che portano gli amaranto al riposo sul 36 a 29. Al rientro in campo Ingrosso e Mascagni provano a ricucire il divario, ma l’Amen BC Servizi è molto attenta in difesa a non far prendere fiducia ai giocatori avversari. Iannicelli si prende responsabilità nell’1 contro 1 e mette a referto una tripla che lancia l’allungo amaranto, seguito poi da un canestro di Terrosi che vale il +11 della terza sirena (56-45). La Cantini Lorano si gioca la carta della zona ma Terrosi la punisce dall’angolo con due triple che indirizzano la partita a favore della SBA. Firenze però reagisce e capitalizza su alcuni banali errori dell’Amen BC Servizi i canestri che avvicinano pericolosamente la squadra di coach Zanardo fino al -3 (67-64). Un gioco da 3 punti di Semprini ed una tripla di Rossi fanno saltare il Palasport Estra che festeggia assieme agli amaranto per il successo finale (77-69).
Il girone di andata termina così con una vittoria che fa alzare il morale dell’Amen BC Servizi che domenica prossima sarà impegnata nuovamente al Palasport Estra contro Sestri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a sorridere l’Amen Sba

ArezzoNotizie è in caricamento