Africa Eco Race, quarto assoluto e tre vittorie di tappa per Lucci. I complimenti del sindaco Agnelli

"Ho corso un bel Rally, ho visto posti magnifici, mi sono divertito ad andare in Moto, che è la mia passione, ho imparato"

Ultimo appuntamento con il "diario di bordo" del pilota castiglionese Paolo Lucci, impegnato all'Africa Eco Race. L'ultima tappa lo ha visto conquistare il quarto posto assoluto, vedendosi sfuggire all'ultimo minuto il bronzo.  Ecco il suo racconto:

Ho concluso il mio primo Rally importante, l’Africa Eco Race 2020. “Concluso” è la parola magica. Poi il risultato. Sono 4° assoluto. Ho vinto tre tappe e… fino a un momento fa ero terzo, sul podio di Dakar dopo due settimane di Gara. Poi ho subìto un reclamo, che è stato accolto, e sono sceso al 4° posto. La ragione della protesta, presentata da Poskitt, è una gomma risultata non omologata ma passata alle verifiche! No comment! Questa è l’unica cosa che voglio lasciarmi alle spalle, filtrarne la lezione e dimenticare. Ma voglio dirvi una cosa.
 
Non cambio il mio commento a caldo alla conclusione del Rally. Ho corso bene. Soprattutto, con attenzione. Credo di aver accumulato molta esperienza importante e di essere cresciuto. Sono riuscito a stare sempre calmo, a studiare le tappe e a gestire le Prove Speciali. Ne ho vinte tre e non me l’aspettavo. Ho imparato molto, soprattutto di “navigazione”, che è cruciale quando vinci un giorno, parti per primo quello successivo e devi aprire la pista per tutti. Ho imparato anche di “pubbliche relazioni” con certi piloti. Non è tutto, certamente e ho capito anche questo, ma è già molto, un passo avanti alla “scuola” dei grandi Rally.
 
Complimenti a Alessandro Botturi, che ha vinto il Rally per la seconda volta. Correre con lui, e spesso vicini attuando la strategia di Tappa, mi ha dato molte informazioni fondamentali. È stato istruttivo, così come lo è stato correre insieme a Pal Anders Ullevalseter.
 
Ho corso un bel Rally, ho visto posti magnifici, mi sono divertito ad andare in Moto, che è la mia passione, ho imparato. Che fare adesso? Vediamo, vi tengo aggiornati!
 
 
Grazie mille, a presto
Paolo

Al centuaro castiglionese non è mancato l'affetto dei propri concittadini a cominciare dal sindaco Mario Agnelli che lo ha così omaggiato sul proprio profilo Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho aspettato volutamente la conclusione di quest'Africa Eco Race 2020, nel fitto tam tam di notizie nell'asse Africa-Castiglioni di inizio gennaio, il cuore degli appassionati castiglionesi e non solo si sta di nuovo dilatando di gioia. La crescita esponenziale del nostrano Paolo Lucci con le tre vittorie di tappa di questo taciturno giovanotto Castiglionese dalle idee chiarissime, non solo ci ha rinfrescato indelebili ricordi del passato, ma ci fanno sentire dei predestinati, costretti a questo punto dell'inverno a vedere che prima o poi uno di Castiglioni il deserto lo conquista sempre. A posto così Paolo Lucci abbiamo ridefinito i ruoli, io sono il Sindaco e tu il nuovo Governatore del deserto! Sei ufficialmente convocato da me in comune, ti aspettiamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • "In trincea contro il Covid-19: colpisce e uccide lasciando soli i pazienti". La storia di Sara, infermiera aretina a Bologna

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento