rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altri Sport

Equitazione: ad Arezzo la finale di Endurance Festival Terre Toscane

Mille tra cavalieri e amazzoni attesi nel fine settimana all’Arezzo Equestrian Centre

Sono 231 i cavalli attesi ad Arezzo per la tappa finale del circuito di Endurance del Masaf e del Festival Terre Toscane che si terrà all’Arezzo Equestrian Centre sabato 25 e domenica 26 novembre. Un appuntamento che ha ottenuto il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Arezzo e che vede alla partenza ben quattordici nazioni. Oltre all’Italia, in arrivo nella città della Chimera squadre da Brasile, Cina, Bulgaria, Emirati Arabi, Ungheria, Giordania, Norvegia, Romania, Slovenia, Slovacchia, Svizzera e Francia. Una prova internazionale con categorie CEI1 100km, CEI2 120 km e una CEI3 da 160 km. L’Endurance, la maratona a cavallo, è una delle discipline più dure del mondo dell’equitazione per cavalli e cavalieri e coinvolge oltre ai protagonisti diretti un notevole numero di persone parte dello staff organizzativo e di assistenza. Per la finale sono attese ad Arezzo circa mille persone, oltre alla squadra, giudici, veterinari, segreteria e assistenti di campo. Le gare si svolgeranno sia il sabato con partenza alle ore 5.30 che la domenica.

"Il Comune di Arezzo ha patrocinato volentieri questo evento che ha un altissimo valore sportivo ma che porta con sé anche un valore aggiunto in termini di presenze e quindi di turismo con un conseguente indotto importante per la città, in un periodo nel quale Arezzo si presenta nella sua veste più suggestiva che è quella della Città del Natale. Sarà l'occasione quindi per combinare il turismo sportivo con quello tradizionale di queste settimane, una occasione speciale per la quale ringrazio gli organizzatori, e con loro anche l'Equestrian Centre, impianto di eccellenza che consente di ospitare eventi ippici di rilevanza anche internazionale come questo e qualificare la città come meta privilegiata per questo sport", ha detto l'assessore Federico Scapecchi.

"Un anello di terreno che ben conosciamo come comitato organizzatore – ha detto Alessandro Generali comitato Asd Generali Endurance – qui abbiamo fatto la prima tappa del Festival Terre Toscane che consta di quattro tappe (Arezzo, Montalcino, Grosseto e Arezzo) e ad Arezzo facciamo la finale perché la struttura permette di poter agevolmente organizzare una gara di queste dimensioni. Siamo onorati di aver avuto il riconoscimento dalla Regione Toscana e dal Comune di Arezzo, e in particolare di poter promuovere, insieme a quest'ultimo, una disciplina equestre che vede l’Italia e la Toscana tra le prime nel mondo per risultati e allevamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Equitazione: ad Arezzo la finale di Endurance Festival Terre Toscane

ArezzoNotizie è in caricamento