Il ritorno di "Lucone" Vanni e il sogno Australian Open: "Un anno fa pensavo al ritiro"

Il 33enne di Foiano della Chiana, tormentato da un ginocchio, aveva pensato di smettere. Ma adesso si gioca l'accesso al tabellone principale dello Slam

Un aretino agli Austrialian Open. Il sogno nella terra dei canguri è coccolato da Luca Vanni da Foiano della Chiana, numero 164 del mondo in netta risalita rispetto allo scorso anno, che si sta giocando l'accesso al tabellone principale del primo torneo Slam dell'anno, dopo aver sconfitto nel primo turno di qualificazione il connazionale Giannessi con un doppio 6-4 e l'ucraino Serhij Stachovs'kyj per 6-4, 7-6. Stanotte, a mezzanotte circa, "Lucone" (è 1,98 metri) incrocerà la racchetta con il giapponese Hiroki Moriya per l'ultimo e decisivo turno preliminare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il cammino fatto sin qui rappresenta già una conquista notevole per il 33enne Vanni, che ha sfoggiato una ferrea determinazione a Melbourne. E dire che pochi mesi fa aveva addirittura meditato il ritiro: "L'anno scorso a febbraio ero uscito dai primi 300 del mondo e avevo pensato di smettere", ha confessato a Federtennis.it dopo il successo nel derby con Giannessi. L'incertezza del futuro per i dolori al ginocchio lo avevano fattto vacillare. Ma poi "essere in questi posti, poter giocare in uno Slam - ha proseguito Vanni - magari è scontato per i primi 100 del mondo, per me e per quelli come me rappresenta davvero una gioia". E allora eccolo dall'altra parte del mondo, per giocare, divertirsi e arrivare più lontano possibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento