Lo Studio Astra di Arezzo vince il premio nazionale Agorà di Bronzo

L’agenzia ha meritato il riconoscimento nella categoria “Immagine aziendale - Sezione Food”. La giuria del concorso ha premiato la campagna studiata da Studio Astra per Rocca Toscana Formaggi

Un’agenzia aretina vince l’Agorà, il più importante premio nazionale per le campagne pubblicitarie. Il riconoscimento è spettato allo Studio Astra che, fondato nel 1985 da Paolo Crociani, è stato riconosciuto tra i migliori operatori nazionali del settore e ha meritato l’Agorà di Bronzo nella categoria “Immagine Aziendale - Sezione Food” in virtù del lavoro svolto per Rocca Toscana Formaggi. Il Premio Agorà, giunto alla trentatreesima edizione, rappresenta un’opportunità voluta dal Club Dirigenti Marketing per valorizzare e incentivare la creatività legata alla promozione delle aziende e dei loro prodotti, andando a configurare un’importante occasione di confronto tra agenzie e brand di tutta la penisola. L’edizione 2020 del concorso ha visto l’iscrizione di un totale di novantasei campagne pubblicitarie divise tra quindici diverse sezioni a seconda della tipologia comunicativa, con una giuria che ha poi individuato e premiato le migliori di ogni categoria.

Tra queste è rientrata anche lo Studio Astra di Arezzo che ha ricevuto il prestigioso Agorà di Bronzo per il progetto di creazione dell’immagine aziendale di Rocca Toscana Formaggi, azienda casearia con sede nella frazione di San Leo. L’agenzia di Crociani ha avviato un complesso percorso che ha coordinato e riunito le competenze di numerosi professionisti locali per rinominarne i singoli prodotti, realizzarne la nuova veste grafica, rinnovarne le etichette, definirne il posizionamento e idearne le campagne pubblicitarie, con un lavoro integrato che è stato sottoposto alla giuria del premio e che è stato scelto tra i modelli nazionali per il percorso di creazione dell’immagine aziendale. Questo riconoscimento configura l’ennesimo attestato di qualità relativo alle campagne pubblicitarie ideate da Studio Astra che può così mettere in bacheca il suo settimo Premio Agorà. "Il concorso era caratterizzato da un altissimo livello qualitativo - commenta Crociani, - con l’iscrizione delle campagne pubblicitarie di alcune delle più note agenzie italiane, dunque il conferimento dell’Agorà di Bronzo rappresenta un motivo di forte soddisfazione e di gratificazione per la bontà di un progetto che ha richiesto molti mesi di studio e di realizzazione. Siamo orgogliosi di essere stati validi ambasciatori della creatività aretina in questa importante manifestazione e di essere stati riconosciuti tra le realtà di riferimento per un ambito delicato quale la creazione dell’immagine coordinata che rappresenta un passaggio basilare per l’affermazione e il consolidamento di ogni azienda".

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Ristrutturazioni, il superbonus diventa operativo: al via la cessione del credito

  • Arriva la certificazione della comunità europea per il ventilatore polmonare made in Arezzo

  • La provincia di Arezzo nell'olimpo dell'ospitalità a "5 stelle" secondo Airbnb

  • Quaranta appartamenti nel cuore di Praga arredati da un’azienda aretina

  • La storia di Busatti raccontata sul Financial Times

  • Lo Studio Astra di Arezzo vince il premio nazionale Agorà di Bronzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento