rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
publisher partner

Sempre più aretini scelgono la mobilità elettrica

Qual è l'auto maggiormente richiesta? L'auto del futuro offre il miglior rapporto tra consumi e km percorsi, strizzando l'occhio all'ambiente

"L'auto del futuro è elettrica e il futuro è già oggi". Non ha dubbi Leonardo Carlobelli, responsabile della filiale di Arezzo del gruppo Birindelli, realtà presente con 5 sedi in Toscana e con oltre 50 anni di esperienza. Sempre più aretini, ma non solo, scelgono la mobilità elettrica che ha registrato nell'ultimo periodo da parte di BMW una serie di novità e innovazioni.

Sempre più auto della casa tedesca sono infatti alimentate da batterie in grado di garantire un'autonomia che non ha nulla da invidiare ai motori a benzina, oppure veicoli ibridi. Tutto ciò senza rinunciare alla eleganza e soprattutto alla tecnologia che è alla base della nuova BMW i4, una vettura con oltre 500km di autonomia, una velocità massima di 190km/h, con una ricarica fino a 200kwh.

E proprio per favorire la ricarica - attualmente in Italia ci sono più di 24.000 colonnine, numero importante che è destinato a crescere - tramite la App di BMW è possibile individuare, prenotare e pagare con il proprio smartphone la ricarica del proprio veicolo.

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento