rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
social

"La congiura dei peggiori" è già alla sesta edizione. E Scanzi "vede" i 2 milioni di follower

Il giornalista aretino è il sesto personaggio più influente dei social a ottobre 2020 e il suo ultimo libro è al nono posto tra quelli più venduti in Italia questa settimana

Si allunga il periodo felice per il giornalista aretino Andrea Scanzi: a poco più di una settimana dall'uscita, il suo ultimo libro, il saggio politico La congiura dei peggiori (Rizzoli), è alla sesta edizione. Non solo, il volume entra al nono posto assoluto nella classifica dei libri più venduti, pubblicata settimanalmente da Corriere della Sera, Repubblica e La Stampa. Davanti a lui ci sono solo Barack Obama, le ricette di Benedetta Rossi, l'ultimo fumetto di Zerocalcare, Roberto Saviano, Bruno Vespa, la Rowling (la "mamma" di Harry Potter), Alessandro D'Avenia e Isabel Allende.

Sul fronte social, invece, Scanzi è a un passo dai 2 milioni di follower su Facebook. Aveva tagliato il traguardo del milione appena sette mesi e mezzo fa. Si conferma a ottobre 2020 il giornalista più influente sui social, come rilevato da Sensemakers per Prima comunicazione, con 9,1 milioni di interazioni (e 28,6 milioni di video views). Nella classifica assoluta dei personaggi italiani è sesto, dopo Chiara Ferragni, Matteo Salvini, Gli Autogol, Fedez e Gianluca Vacchi. E' terzo nella sezione che riguarda politici, giornali e giornalisti, dopo Matteo Salvini e Fanpage.it, facendo segnare un balzo del 627% rispetto a febbraio (cioè prima del Covid). E' anche secondo assoluto per quanto riguarda le interazioni per singolo post (36.200), dopo Giuseppe Conte (38mila).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La congiura dei peggiori" è già alla sesta edizione. E Scanzi "vede" i 2 milioni di follower

ArezzoNotizie è in caricamento