← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Una discarica sotto casa", la lettera dei residenti di San Leo

Redazione

Via Claudio Monteverdi · San Leo

"Vi scrivo a nome di circa 25 famiglie che abitano in via Claudio Monteverdi 7/9 e civico 11/13   zona San Leo per segnalare la situazione  di degrado ambientale permanente che  si viene a creare davanti alle nostre abitazioni". Inizia così la lettera di un residente che segnala alla redazione una situazione di degrado nella frazione alle porte di Arezzo.

Il lettore racconta cosa avviene da "Da più di 2 anni ovvero dall’inizio da parte di Sei Toscana della raccolta rifiuti porta a porta nelle frazioni limitrofe: Indicatore, Pratantico, Pieve a Maiano ed altre. Non vi è nessuna differenza tra giorni festivi e feriali, periodo estivo o invernale, insomma un vero disastro!

La foto allegata è stata scattata stamattina alle 9.30.
 
Abbiamo segnalato più volte la situazione a Sei Toscana, proponendo anche la rimozione dei vari cassonetti , in quanto esiste una postazione identica posizionata a circa 100 metri in via Vivaldi , sottoutilizzata con i cassonetti  sempre vuoti, in quanto la stessa è abbastanza defilata dalla strada più trafficata cioè via Monteverdi.
La postazione sarebbe utilizzabile senza alcun sacrificio da parte nostra: inoltre la postazione ubicata in via Monteverdi davanti ai civici 7 e 9 intralcia pericolosamente l’ immissione sulla strada , per chi esce dai box , ostruendo completamente la visuale .
Abbiamo anche proposto alla Sei di installare un sistema di videosorveglianza (esiste l’impianto di illuminazione pubblica per alimentare e fissare la telecamera), per riprendere la processione continua di auto , furgoni che scaricano al di fuori dei cassonetti ogni tipo di materiale.
Ma anche su questo argomento silenzio assoluto.
Siamo quindi a richiedere una soluzione definitiva e risolutoria per porre fine a questa situazione disastrosa.....
 
Vi ringraziamo anticipatamente per la pubblicazione di questo appello.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento