Aretini torniamo in Fortezza

La lettera di Giuseppe Giorgi di Demos

Come avvicinare i cittadini alla nostra Fortezza?

Continua la campagna d’opinione di Demos. 

Affrontando un percorso fatto di grande voglia di fare, intelligenza e preparazione, non dimenticando che la rinascita della Fortezza può divenire un veicolo per incrementare il turismo e le attività culturali della città, vedi nel periodo estivo con eventi di cultura all’aperto dove si parli di tecnologia, di innovazione, di politica, di sport, di cultura, temi di ogni genere rivolti ai nostri concittadini. In un momento in cui i nostri stati d’animo non sono del tutto sereni non è facile stabilire progetti per il futuro, L’Osservatorio della Rosa bianca si ostina a farlo. Ora con la Slow Life, la vita lenta, è il tempo di un ripensamento con la forestazione urbana, un salto di qualità nella democrazia partecipativa comunitaria, è il tempo di comunicare idee, proporre iniziative di partecipazione dal territorio. Questo è il tempo del Cambio Aretino.

Ripensiamo la città comunità.

Demos ritiene  particolarmente importante partire, nel nostro viaggio, dal fatto che la nostra Fortezza è il nostro “ drone “ sulla città luogo dove la visuale dipinge il volto di Arezzo nel migliore dei modi; i colori sono talmente veri e naturali che hai l’impressione di toccarli con mano, tutto questo cancellerà la ferita di questo momento. Superiamo l’ostacolo del presente e pensiamo al futuro della Fortezza Medicea. Per quanto ci riguarda al primo posto mettiamo l’idea di un Museo all’interno della Fortezza dedicato ad Arezzo e alle sue origini (dagli Etruschi ai giorni nostri) creando un percorso che renda omaggio agli illustri personaggi della Città dei Grandi a cui siamo legati. Una esposizione che metta in campo la Storia magnifica di Arezzo anche con i moderni mezzi tecnologici, da inserire nei percorsi turistici aretini In secondo luogo il percorso della cinta muraria valorizzato da teche o pannelli con cenni storici sulle varie epoche che ha attraversato. Già a porta San Lorentino c’è un buon esempio da valorizzare e DEMOS ripropone con la Fortezza, l’itinerario dei Quartieri della Giostra. Tre domande alla città :

Gli ultimi scavi che dovevano portare in luce l’antica Chiesa di San Donato in Cremona non devono essere dimenticati, quando ripartiamo?

Esiste un archivio sulla storia della Fortezza per un progetto di valorizzazione?

In sicurezza, riproponiamo il cartellone culturale alla Fortezza e al Prato, Passioni festival sotto le stelle, le belle esperienze teatrali, ad esempio, delle Officine delle Culture negli spazi verdi, perché non rinnovare l’Estate Aretina nella sua Fortezza ?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo è il terzo intervento di Demos sulla campagna “ Arezzo e la sua Fortezza dimenticata “. Idee, progetti, proposte da non dimenticare. Arezzo in piedi, Aretini torniamo in Fortezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento