rotate-mobile
social Civitella in Val di Chiana

Riapre lo storico ristorante Il Vicolo di Civitella: ora si chiama "Foro osteria imperfetta"

Ha aperto i battenti nel 1969, dal 2004 i fratelli Leonardo e Mirko, rispettivamente chef e sommelier, gestiscono il locale. E adesso cambia pelle

Riapre quello che è stato "Il vicolo", storico locale della famiglia Bonicolini che affaccia sulla piazza panoramica di Civitella in Valdichiana. Si chimerà "Foro osteria imperfetta".

Nato nel 1969 come ritrovo per gli abitanti del paese, grazie ai sacrifici di nonno Alfredo ed alla volontà di suo figlio Natale, detto Foro, nel corso degli anni si è trasformato in un apprezzato eno-ristorante.

Dal 2004 i fratelli Leonardo e Mirko, rispettivamente chef e sommelier, gestiscono il locale. E dopo vent’anni dal loro ingresso hanno deciso di dar vita alla versione 3.0 de Il Vicolo riplasmandolo in un locale diverso, contemporaneo, ma, ancorato alle proprie radici.

Il nuovo nome è un palese omaggio al babbo che, con la collaborazione di mamma Andreina, ha dato vita all'avventura del Vicolo e che, dopo oltre cinquant’anni, ancora non si stancano di accogliere i clienti.

Mercoledì 24 aprile Foro Osteria Imperfetta ha aperto i suoi battenti con il taglio del nastro da parte del sindaco Andrea Tavarnesi e con la benedizione dell’arcivescovo emerito monsignor Riccardo Fontana. E' seguita una serata di grande festa con calorosa partecipazione di tantissimi paesani, clienti e amici vecchi e nuovi che hanno affollato l’osteria e la piazza antistante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre lo storico ristorante Il Vicolo di Civitella: ora si chiama "Foro osteria imperfetta"

ArezzoNotizie è in caricamento