rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
social

Il periodo migliore per concepire un bebè? È già iniziato. Farnetani: "Adesso probabilità più alte"

Secondo il pediatra aretino Italo Farnetani, quelle tra le feste tra Natale e l'Epifania, saranno notti "feconde" per gli aspiranti genitori

Il periodo migliore dell'anno per concepire un bebè? Già iniziato lo scorso 22 dicembre. A sostenerlo è il pediatra aretino Italo Farnetani, professore ordinario dell'Università Ludes-United Campus of Malta. Secondo il medico l'arco di tempo più proficuo è cominciato "alle 4.27 (ora italiana) di venerdì 22 dicembre, con il solstizio d'inverno. Momento a partire dal quale le giornate si allungano, il che rappresenta un importante stimolo a livello di tutto l'organismo compresi gli ormoni sessuali", ha dichiarato.

Secondo Farnetani, quelle tra le feste tra Natale e l'Epifania saranno notti "feconde" per gli aspiranti genitori. "E la città che più beneficerà dell'effetto luce-temperature notturne ideali è Messina - aggiunge - perché si determinano le migliori condizioni di temperatura notturna, non eccessivamente basse (elemento che avrebbe ridotto i movimenti degli spermatozoi. Al Sud abbiamo una facilità di concepimenti legata al fotoperiodismo superiore che al Nord Italia. Ed è dovuto alla maggiore intensità della luce. Parlando in numeri, tra Natale e l'Epifania al sud si hanno il 25% di possibilità in più di concepire rispetto al Nord (+15%) e al centro (+20%). Il picco si raggiunge in Sicilia - con un +30% di probabilità di concepimento - grazie alla maggiore intensità della luce e alle temperature minime della notte, che sono più favorevoli e non rallentano la motilità degli spermatozoi. Altri studi dimostrano come il periodo di vacanze - con la maggior disponibilità di tempo dovuta al rallentamento dell'attività lavorativa, associata anche allo spirito di festa e al buonumore determinato dal periodo natalizio - mette la coppia nelle migliori condizioni sia affettive che associate all'aspetto biologico dovuto al fotoperiodismo. Non a caso, nel periodo tra Natale e l'Epifania si ha il maggior numero di concepimenti rispetto a tutto l'anno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il periodo migliore per concepire un bebè? È già iniziato. Farnetani: "Adesso probabilità più alte"

ArezzoNotizie è in caricamento