Giovedì, 24 Giugno 2021
social Centro Storico

'O scugnizzo riapre dopo il restyling

Da venerdì scorso è cominciata la terza vita della pizzeria di Pierluigi Police

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

“Ricomincio da tre”, come il primo film da regista di Massimo Troisi che narra la storia di un emigrante in cerca di successo, è il titolo perfetto per la grande riapertura dell’ormai storico locale di via de Redi ad Arezzo. La pizzeria ‘O Scugnizzo ha riaperto i battenti dopo una ventina di giorni di chiusura per trucco e parrucco come annunciato sui loro social all'inizio dei lavori.

Le novità sono tante, non sono solo quelle visibili agli occhi, come la nuova struttura beverage con oltre 10 birre alla spina a rotazione, i tavoli e i nuovi colori alle pareti, ma la più grande novità riguarda il servizio prenotazioni; finalmente è possibile mangiare la pizza tutti i giorni in diverse fasce orarie riservando un tavolo con una breve telefonata, quindi finalmente il problema per chi non era ancora riuscito a provare le pizze del pluripremiato pizzaiolo di Arezzo è risolto.

O’ Scugnizzo di Pierluigi Police non solo è presente nella guida Gambero Rosso Pizzerie d'Italia da oltre 4 anni per la pizza napoletana, ma è l'unica aretina insignita già da tre anni del massimo punteggio “I tre Spicchi”. A luglio 2018 è stato inserito nella guida delle migliori pizzerie d’Italia “50 Top Pizza” classificandosi al 34esimo posto in Italia, un premio più che prestigioso visto che a giudicare è una giuria di esperti giornalisti del settore.

Non vi resta che provare tra le oltre 40 pizze in lista, dalle più semplici e antiche come la marinara e la margherita alle più ricercate e innovative.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'O scugnizzo riapre dopo il restyling

ArezzoNotizie è in caricamento